Dalla app al Libra, a Monza c’è il primo torneo di Funb3rs

Dalla app al Libra, a Monza c’è il primo torneo di Funb3rs

Appuntamento mercoledì sera a Monza: si gioca il primo torneo di Funb3rs, il social game dedicato alla matematica nato e sviluppato in Brianza. Vince chi fa la somma più lunga.

Uno smartphone, la app. È tutto quello che serve per fare parte di un evento, che da social ridiventa reale. E soprattutto matematico. Perché di questo si tratterà: un evento dedicato alla matematica e al far di conto. Con un cellulare al posto del quadernino. Il primo torneo di Funb3rs è in programma mercoledì 21 gennaio a Monza, dalle 20.30 alle Officine Libra di via Buonarroti 62.
Non serve iscriversi, non c’è bisogno di una preparazione particolare. Se non l’allenamento a fare i calcoli a mente e la capacità di far scorrere sullo schermo del cellulare la somma più lunga. Ovvero, lo scopo del social game tutto made in Brianza.

Funb3rs è la app sviluppata dalla Mixel di Lissone, specializzata nell’offerta di applicazioni tecnologiche, e da Creativamente di Concorezzo che da più di dieci anni inventa, sviluppa, produce e commercializza giochi in scatola educativi. E proprio uno di questi, il puzzle Pytagora, aveva dato l’idea per fare il salto digitale. Un’unione di forze (brianzole) perché con la matematica ci si può anche divertire.

Leggi Funb3rs, il social game made in Brianza per giocare con la matematica

L’applicazione è stata lanciata a livello mondiale nel novembre 2014. È disponibile in download gratuito principali nei principali digital store (Apple, Google play, Amazon), con ulteriori funzioni disponibili in versione premium a pagamento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA