“Corro per Elio” venerdì  a Pioltello: per Elio Bonavita e la sicurezza stradale
Una edizione della corsa per Elio Bonavita a Pioltello

“Corro per Elio” venerdì a Pioltello: per Elio Bonavita e la sicurezza stradale

Si corre venerdì 6 settembre la quinta edizione di “Corro per Elio” per ricordare Elio Bonavita morto a 15 anni nel tragico incidente stradale di viale Brianza a Monza nel 2015. Appuntamento come sempre a Pioltello, tutte le info. Il ricavato per la Fondazione Tavecchio e la sicurezza stradale.

Si corre venerdì 6 settembre la quinta edizione di “Corro per Elio”: la manifestazione podistica non competitiva si tiene a Pioltello, al parco della Besozza, con partenza alle 18, per ricordare Elio Bonavita e, in sua memoria, per finanziare progetti di educazione stradale.

Elio Bonavita

Elio Bonavita

L’appuntamento è dedicato al ragazzo di 15 anni travolto e ucciso in viale Brianza nel marzo 2015, mentre era in auto con la mamma rimasta gravemente ferita, e raccoglierà anche quest’anno contributi che saranno poi donati alla Fondazione Tavecchio per interventi di sensibilizzazione con i più giovani. Per il quarto anno consecutivo parte del ricavato di questa manifestazione andrà a sostenere corsi di educazione stradale consapevole nelle scuole. Ad oggi, grazie alla “Corro per Elio”, sono stati sensibilizzati al valore della vita più di 5mila studenti.

La “Corro per Elio” è nata dall’impegno di papà Corrado e della famiglia nel ricordo del figlio e per non abbassare la guardia sulla sicurezza stradale. È ancora possibile iscriversi: informazioni sulla pagina facebook Corro per Elio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA