Correzzana: uffici comunali chiusi giovedì per la positività di un dipendente, tamponi rapidi per il personale  e il sindaco
Il piazzale davanti al municipio di Correzzana (Foto by Gabriele Galbiati)

Correzzana: uffici comunali chiusi giovedì per la positività di un dipendente, tamponi rapidi per il personale e il sindaco

Uffici comunali chiusi per sanificazione a Correzzana nella giornata di giovedì 12 novembre dopo che un dipendente è risultato positivo al coronavirus. Riapertura prevista per venerdì, intanto test rapidi per il personale, sindaco e vice.

Uffici comunali chiusi per sanificazione a Correzzana nella giornata di giovedì 12 novembre. Mercoledì sera infatti è emersa la positività al coronavirus di un dipendente del Comune, che è asintomatico, e il sindaco ha disposto la chiusura al pubblico per le necessarie sanificazioni degli ambienti. Previsti inoltre i controlli per tutti.

«L’applicazione dei protocolli di prevenzione e l’utilizzo dei DPI dovrebbe aver contenuto un’eventuale propagazione del contagio. In ogni caso, nella giornata di giovedì, su base volontaria e a maggior tutela degli utenti del Comune, tutti i dipendenti – nonché il Sindaco e il Vicesindaco - si sottoporranno a tamponi rapidi per riscontrare eventuali ulteriori positivi. Ulteriori comunicazioni saranno diramate dopo l’esito», si legge in una nota del sindaco Marco Beretta.

La riapertura degli uffici è prevista per venerdì 13 novembre, nei consueti orari. Il ricevimento del pubblico rimane su appuntamento. Per le sole emergenze, è possibile contattare il Numero Utile Comunale 392 44 82 821.

«Rinnovo la solita raccomandazione a prestare la massima attenzione nella vita di tutti i giorni, specie nei riguardi dei soggetti più anziani o più fragili, indossando sempre la mascherina, mantenendo la distanza di almeno un metro e igienizzando frequentemente le mani», conclude Beretta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA