Coronavirus, tenda per il pre-triage fuori dal pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo di Monza
Coronavirus tenda pre-triage ospedale San Gerardo Monza Protezione civile

Coronavirus, tenda per il pre-triage fuori dal pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo di Monza

A Monza da lunedì fuori dal pronto soccorso dell’Ospedale San Gerardo di Monza c’è una tenda pneumatica che sarà utilizzata per le attività di pretriage.

A Monza da lunedì fuori dal pronto soccorso dell’Ospedale San Gerardo di Monza c’è una tenda pneumatica che sarà utilizzata per le attività di pretriage. È stata montata su richiesta della Sala Operativa Regionale di Protezione Civile per differenziare i percorsi ospedalieri, ridurre il rischio di contagio degli utenti e per contenere il rischio di contaminazione degli ambienti.

LEGGI Tutte le notizie sull’emergenza Coronavirus a Monza e in Brianza

«I nostri volontari sono stati chiamati a dare un contributo anche nella gestione di questa emergenza che stiamo affrontando facendo gioco di squadra tra istituzioni. Ringrazio per la tempestività con cui la nostra protezione civile ha risposto alla richiesta dalla Unità Crisi di Protezione civile attivandosi per riuscire entro la giornata a mettere a disposizione una struttura che aiuterà a gestire con maggior sicurezza gli accessi al pronto soccorso di pazienti considerati a rischio, tutelando anche il personale sanitario», ha spiegato il presidente della Provincia MB, Luca Santambrogio.

La tenda occupa uno spazio davanti al Pronto Soccorso pari a 8 metri per 5 metri e sarà gestita dal personale ospedaliero. Come da indicazioni ricevute da Regione Lombardia, la struttura non dovrà essere presidiata dai volontari di protezione civile che rimarranno invece a disposizione per eventuale gestione di manutenzione nel caso di malfunzionamento o rotture nella struttura (gonfiaggio tenda, stufette, impianti elettrici).

L’attività di allestimento è stata coordinata dalla Protezione civile della Provincia MB con il supporto di 9 volontari provenienti dalle organizzazioni di Monza Soccorso (3 volontari), Busnago (1), Varedo (1), Lissone (2), Cesano Maderno (1), Cogliate (1).


© RIPRODUZIONE RISERVATA