Coronavirus, i dati di venerdì 26 febbraio: +505 contagi a Monza e Brianza, solo Milano e Brescia vanno peggio
Palazzo Lombardia

Coronavirus, i dati di venerdì 26 febbraio: +505 contagi a Monza e Brianza, solo Milano e Brescia vanno peggio

Numeri alti nei nuovi contagi di Monza e Brianza nella giornata di venerdì 26 febbraio: Monza e Brianza registrano +505 positivi, vanno peggio solo Milano e Brescia. Le vittime Covid lombarde sono ormai 28.275.

La terza ondata bussa alle porte di Monza e Brianza: anche venerdì 26 febbraio il territorio di Monza e Brianza registra + 505 nuovi contagi da coronavirus, dicono i dati della Regione Lombardia. I tamponi sono stati tanti, complice la variante inglese (e non solo) che sta invadendo il territorio: 46.725 in un giorno, che ha dato a livello regionale altri 4.557 contagi verificati, cioè il 9,7% dei test di cui si sono avuti i risultati.

La Lombardia ha dimesso o considerati guariti 1.071 pazienti, che porta il totale dall’inizio dell’epidemia a 505.819, ma la Regione deve anche registrare un aumento dei ricoveri in terapia intensiva (+9 in un giorno, ora 416) e negli altri reparti Covid (+10, ora 4.034). I nuovi decessi per l’epidemia sono stati 48, che porta il totale a 28.275 vittime lombarde.

I nuovi casi per provincia
Milano: 1.145 di cui 457 a Milano città
Bergamo: 358
Brescia: 918
Como: 289
Cremona: 149
Lecco: 197
Lodi: 51
Mantova: 180
Monza e Brianza: 505
Pavia: 220
Sondrio: 78
Varese: 365


© RIPRODUZIONE RISERVATA