Coronavirus, due casi positivi all’asilo paritario di Lissone: protocollo per due sezioni
Lissone, l'asilo infantile Maria Bambina

Coronavirus, due casi positivi all’asilo paritario di Lissone: protocollo per due sezioni

A Lissone si sono registrati due casi di positività al coronavirus all’asilo paritario Maria Bambina. Attivato il protocollo per due sezioni. Lo fa sapere il Comune.

Due casi di positività al Coronavirus all’asilo Maria Bambina di Lissone. Lo rende noto il Comune che, in ottemperanza alle indicazioni presenti nelle linee guida stese dal Ministero dell’Istruzione e dal Comitato Tecnico Scientifico, informa che si è provveduto già nella giornata di venerdì a informare tempestivamente l’Ats di competenza e in particolare il Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria. In via precauzionale e preventiva, lunedì 14 settembre i bambini e le bambine frequentanti due sezioni della scuola si sottoporranno a tampone per tracciare eventuali contatti. A seguito degli esiti, l’Ats indicherà alla Scuola, alle famiglie e al Comune i successivi passaggi.

L’Amministrazione Comunale e la Scuola Paritaria ringraziano gli insegnanti, le famiglie e il personale dell’ATS per la collaborazione e il senso di responsabilità dimostrati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA