Concorezzo: maxi tamponamento tra cinque auto sulla Sp 13
Concorezzo incidente Sp13 (Foto by Michele Boni)

Concorezzo: maxi tamponamento tra cinque auto sulla Sp 13

Maxi incidente a Concorezzo con pesanti ripercussioni sul traffico. Giovedì 6 giugno verso le 12.30 sulla Sp 13 all’altezza del semaforo di via D’Azeglio un tamponamento ha coinvolto cinque veicoli: all’origine, sembra, un malore.

Maxi incidente a Concorezzo con pesanti ripercussioni sul traffico. Giovedì 6 giugno verso le 12.30 sulla Sp 13 all’altezza del semaforo di via D’Azeglio una Mercedes Classe B ha centrato ben 4 mezzi in una volta sola. Il monovolume condotto da un 50enne stava sopraggiungendo da Agrate Brianza in direzione di Monza, quando l’uomo al volante probabilmente a causa di un malore ha perso il controllo e ha urtato tre auto ferme al semaforo e un furgone che proveniva dal senso di marcia opposto. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi e sul posto si sono portati un’ambulanza del 118 e un’auto medica per curare il 50enne che è stato trasferito in codice giallo al pronto soccorso di Vimercate, non solo per le ferite dovute all’impatto ma presumibilmente anche per le sue condizioni fisiche antecedenti il sinistro. Tutti gli altri quattro autisti invece sono usciti praticamente illesi.

Gli uomini della polizia locale coordinati dal comandante Roberto Adamo intervenuti con ben due pattuglie sul posto hanno dovuto non solo rilevare il sinistro, ma anche provare a smistare il traffico sulla Sp 13 in un orario abbastanza di punta, per oltre un’ora. Lunghe code si sono formate in entrambi i sensi di marcia sia verso Agrate Brianza, che verso Monza fin quando sono intervenuti i carro attrezzi per rimuovere i veicoli incidentati e far tornare alla normalità la circolazione già abbastanza intensa anche senza altri sinistri stradali.
Tra l’altro quel punto della strada provinciale è abbastanza critico e spesso teatro di incidenti. Tre settimane fa per una mancata precedenza una Fiat 500 X e un bilico si erano scontrati e sebbene non ci fossero stati feriti, l’utilitaria ha riportato danni per circa 20mila euro. Praticamente una macchina nuova.


© RIPRODUZIONE RISERVATA