Concorezzese non rientra da un’escursione: ritrovato senza vita in un dirupo
Il soccorso alpino

Concorezzese non rientra da un’escursione: ritrovato senza vita in un dirupo

Un escursionista di 76 anni, residente a Concorezzo, in vacanza in provincia di Verbano-Cusio-Ossola è stato ritrovato senza vita in fondo a un dirupo. Era disperso da mercoledì sera. Un’altra tragedia in montagna colpisce la città.

Un’altra tragedia in montagna colpisce Concorezzo. Un escursionista di 76 anni residente in città, Vincenzo Locatelli, è stato ritrovato senza vita in fondo a un dirupo dal Soccorso alpino e Speleologico di Domodossola: era in vacanza in provincia di Verbano-Cusio-Ossola,a Croveo, e non era rientrato da una escursione. Fatale una caduta di una quindicina di metri. L’allarme ai carabinieri è stato dato dalla moglie intorno alle 20 di mercoledì. I soccorsi hanno rinvenuto l’uomo l’1 agosto dopo le ricerche durate tutta la notte anche con l’aiuto dell’unità cinofila molecolare.

Indagini in corso per accertare se l’uomo sia caduto per un incidente o in seguito a un malore. Mandelli era attivo come volontario nell’associazione Concorezzo Solidale. I funerali sabato 3 agosto alle 15 nella chiesa dei Santi Cosma e Damiano.

A metà luglio in Alta Valle Intelvi era morto Roberto Beligni, caduto in un dirupo trenta metri sotto al livello del sentiero durante una escursione.

(* notizia aggiornata)


© RIPRODUZIONE RISERVATA