Comunali 2017, colpo di scena a Monza: rinuncia la candidata M5S
Monza, M5S: Doride Falduto (Foto by Redazione online)

Comunali 2017, colpo di scena a Monza: rinuncia la candidata M5S

Poche righe sui social pubblicate nella sera di martedì 14 marzo per il primo vero colpo di scena della Comunali 2017: la rinuncia della candidata del Movimento 5 Stelle, Doride Falduto, scelta la scorsa settimana attraverso le primarie.

“Flash: questa sera Doride Falduto ha rimesso la sua disponibilità a candidato sindaco di Monza, per sopraggiunti impegni personali”.
Poche righe sui social pubblicate nella sera di martedì 14 marzo per il primo vero colpo di scena della Comunali 2017: la rinuncia della candidata del Movimento 5 Stelle, scelta la scorsa settimana attraverso le primarie. Una giornata di votazioni, dalle 10 alle 19 dell’8 marzo, che l’aveva vista vincere sugli sfidanti con 20 preferenze su 66 votanti. Secondo classificato era stato Danilo Giovanni Sindoni con 17 voti e resta da capire se toccherà a lui, produttore e consulente 60enne nel campo televisivo e della comunicazione, prenderne il testimone.

Le primarie avevano fatto discutere, conquistando titoli sulla stampa nazionale e anche all’estero. Critiche per i numeri esigui cui il Movimento aveva risposto con un post su facebook: “Mentre i giornalisti danno i numeri noi lavoriamo per #Monza col sorriso! Grazie per la pubblicità! MoVimento 5 Stelle #ridebenechirideultimo”. Prima di annunciare il silenzio stampa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA