Città della pizza di Roma, la curiosità è per le pizze del brianzolo Di Stasio
Pizzaiolo Lissone Città della pizza

Città della pizza di Roma, la curiosità è per le pizze del brianzolo Di Stasio

Il pizzaiolo Raffaele Di Stasio, con attività a Lissone, protagonista dell’evento Città della pizza di Roma dopo la vittoria al talent in tv. Nel calendario romano anche il laboratorio con il panificatore Davide Longoni.

Un altro palcoscenico per il pizzaiolo Raffaele Di Stasio, brianzolo d’adozione, già campione in tv al Pizza Talent Show 2021. Titolare di attività a Lissone, Bovisio Masciago e Desio (con l’’insegna Verace Assaje), è stato protagonista alla Città della Pizza a Roma, uno degli eventi più popolari animato da 60 fra i migliori pizzaioli d’Italia..

Di Stasio ha proposto una Margherita, la pizza Un Cinghiale Eccitato (napoletana contemporanea con crema di pistacchio, provola delle Latterie Gargiulo e all’uscita Mortadella di Cinghiale, tarallo napoletano sbriciolato e dressing Lime) e Il Segreto dell’Uva, una delle poche vere pizze gourmet presentate nei vari menu con un impasto realizzato con polvere di Vinaccia Sangiovese guarnita con coppa vicentina, carciofi fritto, cremoso di gorgonzola alle noci, scaglie di caciocavallo e riduzione di Sangiovese. Due preparazioni che hanno attirato l’attenzione.

Pizzaiolo Lissone Città della pizza

Pizzaiolo Lissone Città della pizza

“Sono davvero felice del successo che hanno avuto le mie due pizze speciali, ho appena rinnovato il menù e aver potuto presentare qui due delle mie pizze più innovative è davvero un onore”, ha spiegato.

Nel programma dei laboratori anche un altro brianzolo doc: Davide Longoni, panificatore caratese ormai trapiantato a Milano, ha tenuto il laboratorio “Il pane oggi tra passato e futuro, conquiste e promesse”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA