Cent’anni di Unitalsi Lombarda: una meditazione con monsignor Dario Viganò
Monsignor Dario Edoardo Viganò

Cent’anni di Unitalsi Lombarda: una meditazione con monsignor Dario Viganò

Unitalsi Lombarda organizza una serie di incontri online in occasione del suo centenario: tra questi, una meditazione spirituale con monsignor Dario Viganò.

Sarà il brianzolo (ma brasiliano di nascita) monsignor Dario Edoardo Viganò, vice cancelliere della Pontificia accademia delle scienze, Pontificia accademia delle scienze sociali a prendere parte, a partire da mercoledì 31 marzo alle 21, al nuovo ciclo di incontri organizzati dall’Unitalsi Lombarda nel centenario della sua fondazione.

In particolare, il presbitero, già prefetto del dicastero per la comunicazione in Vaticano, nel suo primo appuntamento (che a causa dell’emergenza sanitaria si svolgerà on line) terrà una meditazione spirituale in preparazione alla Pasqua il cui titolo si rifà a un versetto del libro del Siracide: “Se ti presenti per servire il Signore, prepàrati alla tentazione”.

Viganò interverrà in altri due incontri che si ripeteranno a cadenza mensile fino a maggio, il mese mariano. «Siamo onorati della presenza di monsignor Dario Viganò, che è anche il regista di “Vizi e Virtù – Conversazione con Francesco”, la serie evento in onda in queste settimane sul Nove, che vede protagonista papa Francesco con don Marco Pozza, cappellano dei Due Palazzi di Padova» ha sottolineato il presidente della sezione Lombarda di Unitalsi Vittore De Carli.

L’unità lombarda dell’associazione, che si dedica al servizio degli ammalati ed al loro trasporto in pellegrinaggio presso santuari italiani ed internazionali, già lo scorso anno, pieno lockdown, aveva sperimentato con successo l’organizzazione di incontri spirituali in rete. Protagonisti erano stati l’arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, e alcuni vescovi lombardi. Le loro parole sono state poi racchiuse nel libro Sempre insieme, lontani ma vicini – Meditazioni spirituali ai tempi del Coronavirus. È possibile partecipare all’evento attraverso la pagina Facebook dell’Unitalsi Lombarda o attraverso la piattaforma Zoom iscrivendosi cliccando il link presente sul sito dell’Unitalsi stessa. Info: [email protected]


© RIPRODUZIONE RISERVATA