Carate: è morto l’airone cinerino trovato ferito sul Lambro
Enpa MB: airone ferito salvato a Carate Brianza (Foto by Chiara Pederzoli)

Carate: è morto l’airone cinerino trovato ferito sul Lambro

I veterinari non sono riusciti a salvare l’esemplare di airone cinerino trovato agonizzante vicino al Lambro: forse a ferirlo il morso di un cane.

Non c’è stato nulla da fare per l’airone cinerino che Enpa Monza Brianza ha recuperato dal greto del fiume Lambro domenica scorsa. Al Centro recupero animali selvatici di Vanzago (Mi) gestito dal WWF, «abbiamo riscontrato un trauma gravissimo all’arto destro, con lussazione completa dell’anca, e un’incapacità di reggersi dell’animale anche sulla zampa sinistra – spiega il veterinario -. Lunedì abbiamo provato con un intervento, ma dopo 48 ore l’animale continuava a essere sofferente e senza possibilità di recupero. Così abbiamo dovuto decidere per la soppressione».

A causare le gravi ferite all’airone, segnalato a Enpa da una coppia residente a Realdino, è stato «probabilmente il morso di un cane». Esclusa l’ipotesi dell’Ente di protezione animali legata alla presenza di un amo da pescatore conficcato nella zampa del volatile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA