Brianza Beer Festival 2021: 100 produttori al Parco Tittoni di Desio
Brianza Beer Festival a Desio

Brianza Beer Festival 2021: 100 produttori al Parco Tittoni di Desio

Fino a domenica 1 agosto la nuova edizione del Brianza Beer Festival che cresce fino a ospitare 100 produttori italiani al Parco Tittoni: come funziona e l’elenco delle birre.

È tempo di Brianza Beer Festival al Parco Tittoni di Desio: la rassegna dell’estate torna ad accogliere produttori nazionali per un viaggio all’interno del mondo brassicolo nazionale. Dopo l’esordio di mercoledì 28 luglio il festival prosegue fino a domenica 1 agosto proponendo all’assaggio un centinaio di etichette.

“Anno dopo anno, il festival ha acquisito una solida notorietà anche al di fuori della Lombardia e non solo tra i fedelissimi della birra - dicono gli organizzatori -: per la sesta edizione si è pensato di ampliare la durata della manifestazione e di portare a ben 100 il numero di birrifici partecipanti. Per ognuno di loro una storia, 100 modi di intendere e di preparare una delle bevande più antiche di sempre”.

Il festival apre le porte ogni giorno dalle 18 alle 2 e la domenica dalle 12 a mezzanotte: l’ingresso costa 10 euro e dà diritto al bicchiere serigrafato speciale del festival, a un gettone per una birra da 35 cl, un posto riservato al tavolo, il qr code personale al tavolo con le lista delle birre. Chi ha il bicchiere delle passate edizioni e lo mostra in cassa può avere un gettone in più al posto del bicchiere. Nel programma del festival anche workshop e appuntamenti speciali. Sono possibili abbonamenti a più giornate.

I 100 BIRRIFICI \ BIRRA \ STILE \ % VOL
▪ 50/50 - hangman - double IPA 8,5%
▪ Alder Beer Co. - Down by the seaside - Hoppy session ale - 4,8%
▪ Almond 22 - pink ipa - IPA pepe rosa 6%
▪ Altotevere - noir american - stout 6%
▪ Argo - terzo tempo - cream ale 4,4%
▪ Basei - kolsh 4,7%
▪ Bibibir - vedodoppio - dubbel 7%
▪ Biren - extraphilippe - pils 5,2%
▪ Bellazzi - calabrifornia - california common 6%
▪ Birrificio Italiano - Tipopils - Italian Pils 5,2%
▪ Birranova - margose - gose
▪ Bonavena - so clinch - lichtenhainer 4,1%
▪ Brewfist - 2 late - imperial IPA 8,5%
▪ Bruton - bruton - golden ale 5,5%
▪ Calibro 22 - dark kiss - mild 4%
▪ Casa di cura - flebo - brown ale 4,3%
▪ Croce di malto - Acerbus - extra special bitter 5,6%
▪ Donkey beer - jackie brown - stout 4,9%
▪ East side - truth - american IPA 7%
▪ Extraomnes - knok - belgian strong ale 10%
▪ Edit - double dog – Double IPA 8%
▪ Elvo - osè - gose 4,5%
▪ Hammer - koral - pacific IPA 6,5%
▪ Hilltop - bambelg - belgian rauch 6,5%
▪ Hop skin - termalibu - session ipa 4,2%
▪ Jungle juice - babajaga - IPA 7%
▪ Lariano - falesia - bock 7%
▪ Les bieres du Grand st Bernard - blue - Roughe weizen 5%
▪ Liquida ( con Mister B ) - bushalte - belgian pale ale 6%
▪ Malcantone - rooster - bock - 6,4%
▪ Mastino - bern - doppelbock hell 7,5%
▪ Mc77 - velvet suit - neipa 6.5%
▪ Mister B - bodino pastry - imp. stout 7,5%
▪ Monpier de gherdenia - sasso nero - schwarz 4,8%
▪ Nix beer - malle - tripel 9,7%
▪ Ofelia - infradipa - session ipa 4,6%
▪ Opperbacco - bianca peperita - blanche con menta 4,6%
▪ P 3 Brewing - iarda - bitter 5,3%
▪ Porta Bruciata – 1971 take 6 – DDH IPA 7,2%
▪ Rebel’s - wok on - neipa 6%
▪ Rurale - seta special - blanche con bergamotto 5%
▪ Sabino - accia – american IPA 6,5%
▪ Shire - stout - stout 4,2%
▪ South soul - siwah - keller 5%
▪ Terre di faul - tiburzi - APA 5,6%
▪ The Wall – Sunray (gluten free) American IPA – 5%
▪ Torre mozza - middleway - white ipl 5,6%
▪ Vecchia Orsa - spacca - ale con castagne 6%▪ Via Priula - rosa - wit con lamponi 4,3%
▪ Yblon - tarocco - hoppy saison 6,7
▪ Birrificio AcmE - Krudelia - Weisse alla segale - 5,5%
▪ Birra 100Venti - Apache - IPA - 6,5%
▪ Birrificio Beer In - Hop Hop - English IPA - 6,5%
▪ Birrificio Bi-Du - ArtigianAle - Special Bitter - 6,2%
▪ Borderline Brewery - Pils - 3,7%
▪ CANEDIGUERRA - American IPA - 6,7%
▪ Birrificio Clandestino - Oimenia - DDH Session IPA - 4,5%
▪ Diciottozerouno - Ocra - Saison 5,8%
▪ Due Tocchi - Bifolka - West Coast IPA - 6%
▪ Dulac - Durada - Triple Al Miele - 8%
▪Foglie d’Erba - Haraband - German Blond - 6%
▪ Birra Gaia - AZZ - Double IPA - 8,5%
▪ Herba Monstrum - Frika - Hemp Ale con canapa bio - 5%
▪ Lambrate - Sta Su De Doss - Belgian Wit - 5%
▪ Legnone - Spiga Di Legno - Belgian Hoppy - 5%
▪ Manerba - Garda - West Coast IPA - 7%
▪ Mukkeller - Hattori Hanzo - Double IPA - 8,3%
▪ Birra OV - Back Door - Bitter - 5%
▪ PicoBrew - Ganassa - IPA (gluten free) - 6,5%
▪ Pontino - Calavera - Mexican Lager - 5%
▪ RentOn - Lola - Saison Con Salvia - 4,7%
▪ Railroad Brewing Co. - Double Draghi - Double IPA - 8,5%
▪ Rock Brewery - Series #12 - Porter Con Habanero - 6%
▪ UnaHop - Vermont IPA - 6,8%
▪ Vetra - Gardenia - Weisse - 4,8%
▪ Birrificio Vezzetti. - Di un rosso sbiadito - Bitter - 4,6%
▪ Birrificio WAR - Cookies - Bitter - 4%


© RIPRODUZIONE RISERVATA