Besana in Brianza: due auto vandalizzate e razziate  a Villa Raverio
Il vetro distrutto di un’auto

Besana in Brianza: due auto vandalizzate e razziate a Villa Raverio

Raid dei soliti ignoti a Villa Raverio, frazione di Besana: i predoni hanno preso di mira, vandalizzato e razziato due auto parcheggiate.

Finestrino spaccato e parapiglia all’interno dell’abitacolo: i proprietari di due auto parcheggiate in via Leopardi a Villa Raverio (Besana in Brianza) si sono trovati l’amara sorpresa nella mattinata di mercoledì 3 marzo. Gli stessi danneggiamenti dovrebbero essersi verificati a Calò, in via Acquistapace.

Un’altra auto vandalizzata

Un’altra auto vandalizzata

«È successo nella notte - dice Davide Castoldi -. Staccavo dal mio turno di notte quando ho trovato la mia auto in queste condizioni. Idem per la macchina di una collega che era parcheggiata a pochi metri dalla mia». L’impressione è stata che «qualcuno abbia aperto ogni vano, rovistato ovunque, guardato ogni cartaccia. Non ho idea di cosa cercasse o cercassero. Non mi risulta che dalle nostre auto abbiano infine rubato qualcosa. Ho fatto denuncia ai carabinieri». Castoldi è educatore nella comunità alloggio Villa Luisa, che offre alle persone disabili un servizio sostitutivo del nucleo familiare. Il parcheggio di via Leopardi dove è avvenuto il fattaccio è a poca distanza dalla residenza e si tratta di un parcheggio pubblico, lungo la strada, abitualmente utilizzato anche dai residenti. «Non ricordo di simili episodi. L’unica cosa che abbiamo notato da una settimana a questa parte è che nel posteggio erano abbandonati spazzatura e birre vuote. Solitamente non succede. Potrebbe comunque essere una semplice coincidenza».

L’azione dei ladri

L’azione dei ladri

Mentre i proprietari delle 2 auto posteggiate in via Leopardi erano alle prese con la conta dei danni, «alcuni passanti ci hanno detto che è successo lo stesso su 2 o 3 auto in via Acquistapace, a Calò. Da una avrebbero rubato un mazzo di chiavi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA