Beccato con la droga in tasca a Vimercate, uno studente di 17 anni di Busnago finisce al Beccaria
Droga, soldi e bilancino sequestrati dai carabinieri

Beccato con la droga in tasca a Vimercate, uno studente di 17 anni di Busnago finisce al Beccaria

È stato pizzicato dai carabinieri di Vimercate con in tasca otto dosi di droga: per questo motivo uno studente di 17 anni di Busnago è finito nel carcere minorile di Milano “Beccaria”.

In tasca nascondeva otto dosi di droga pronte da vendere mentre camminava per strada a Vimercate. E proprio qui, in via Rossino, nei pressi di un boschetto, è stato fermato dai carabinieri della stazione di Vimercate per un controllo e arrestato in seguito al rinvenimento della sostanza stupefacente. In manette, in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio, è finito uno studente incensurato di 17 anni residente a Busnago, sorpreso dai militari in pattuglia intorno alle 17.30 con otto involucri contenenti marijuana e hashish per un peso di 10 grammi circa, e 110 euro in contanti probabile provento dell’attività di spaccio. A casa poi, in seguito alla perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno rinvenuto altri 24 grammi di hashish e 7 di marijuana, oltre ad un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. La sostanza stupefacente insieme al kit per la preparazione delle dosi sono stati sequestrati. Per il 17enne invece si sono aperte le porte del carcere minorile Beccaria di Milano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA