Arriva il Calendario mezzaghese 2017: dedicato ai 30 anni del Bloom
I trent’anni del Bloom di Mezzago protagonisti del Calendario mezzaghese 2017 della Pro Loco (Foto by Redazione online)

Arriva il Calendario mezzaghese 2017: dedicato ai 30 anni del Bloom

Nel 2017 il Bloom di Mezzago compie trent’anno e la Pro Loco gli dedica il tradizionale Calendario mezzaghese. Presentazione in anteprima mercoledì 7 dicembre al locale di via Curiel.

Il 2017 sarà un anno importante per il Bloom di Mezzago. Perché il locale fa cifra tonda: nato nel 1987, in via Curiel sono pronti per spegnere le prime 30 candeline. Un traguardo importante e non di poco conto.

LEGGI Nel 1991 i Nirvana al Bloom di Mezzago: 25 anni dopo il concerto “Nevermind” con ospiti a sorpresa

LEGGI Il Bloom di Mezzago a X Factor con Manuel Agnelli

LEGGI Mezzago come crocevia del rock: «Sviluppi incontrollati» del Bloom

Nel 2012, per i 25 anni altrettanto storici, il Bloom si era regalato un libro e un superconcerto a sorpresa con Afterhours protagonisti.
Per cominciare, il trentesimo compleanno in arrivo porta in dono un calendario. È il calendario mezzaghese realizzato ogni anno (da 29 anni) dalla Pro Loco e quest’anno dedicato agli “sviluppi incontrollati” di cui il club è stato protagonista. In copertina, come era stato per il libro, Henry Rollins in concerto.

Il calendario presentato in anteprima mercoledì 7 dicembre alla presenza di Alessio Colnago e del sindaco Giorgio Monti. Alle 22, ingresso libero.

“Il Calendario Mezzaghese 2017 è dedicato al 30esimo compleanno del Bloom – ha scritto la Pro loco nei giorni scorsi - Esperienza unica, travolgente, ’incontrollata’, da ripercorrere tra pagine del calendario che nei prossimi giorni sarà in distribuzione in tutte le case, grazie all’impegno di ragazzi e ragazze di Progetto Vivaio e del Centro Socio Educativo La Torre. Accogliamoli con simpatia e cordialità. Le donazioni ricevute saranno interamente devolute a sostegno delle loro attività”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA