Arrestato a Cornate d’Adda: evade dai domiciliari per la partitella nel parcheggio
Carabinieri

Arrestato a Cornate d’Adda: evade dai domiciliari per la partitella nel parcheggio

Un ventenne, cittadino marocchino, è stato arrestato a Cornate d’Adda mentre giocava a calcio in parcheggio vicino a casa: ma era evaso dall’abitazione in cui sarebbe dovuto essere ai domiciliari,

Probabilmente non avrebbe pensato che la partitella con gli amici gli sarebbe costata così cara. Un ventenne, cittadino marocchino, è stato arrestato a Cornate d’Adda mentre giocava a calcio in parcheggio vicino a casa: ma era evaso dall’abitazione in cui sarebbe dovuto essere ai domiciliari, trecento metri più in là. I militari di Trezzo sull’Adda lo hanno notato mercoledì pomeriggio in strada. Era già stato arrestato a febbraio dai carabinieri di Vimercate per detenzione di droga finalizzata allo spaccio e nel mese di marzo riarrestato dai carabinieri della Radiomobile della compagnia di Vimercate per evasione dagli arresti domiciliari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA