Ancora gravissimo il motociclista ferito nell’incidente sulla Statale 36 a Lissone
Statale 36 incidente moto-auto Lissone nord 5 gennaio 2020 (Foto by Edoardo Terraneo)

Ancora gravissimo il motociclista ferito nell’incidente sulla Statale 36 a Lissone

È ancora in prognosi riservata nel reparto di Neurorianimazione dell’ospedale San Gerardo di Monza il motociclista ferito gravemente domenica pomeriggio in un incidente stradale sulla Statale 36 all’altezza di Lissone.

È ancora in prognosi riservata nel reparto di Neurorianimazione dell’ospedale San Gerardo di Monza il motociclista ferito gravemente domenica pomeriggio in un incidente stradale sulla Statale 36 all’altezza di Lissone, in direzione nord. L’uomo, 45 anni di Monza e addetto alla sicurezza a Milano, era stato trasportato in codice rosso all’ospedale monzese dopo lunghi minuti di rianimazione sul posto. Operato, è stato trasferito nel reparto dove versa ancora in pericolo di vita.

LEGGI Incidente sulla Statale 36 tra Lissone e Desio, gravissimo motociclista

Nel primo pomeriggio di domenica 5 gennaio viaggiava su una Suzuki V-Strom e a causa di un rallentamento ha tamponato una Citroen che lo precedeva, sfondando il lunotto posteriore. La dinamica e le cause sono al vaglio della polizia stradale di Milano intervenuta sul posto insieme all’ambulanza della Croce verde di Lissone e all’automedica. L’incidente è avvenuto poco dopo le 14.30, la Valassina era rimasta chiusa con uscita obbligatoria fino alle 17.

Statale 36 incidente moto-auto Lissone nord 5 gennaio 2020

Statale 36 incidente moto-auto Lissone nord 5 gennaio 2020
(Foto by Edoardo Terraneo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA