Amministrative 2018: il centrodestra unito svela gli otto candidati per Monza e Brianza
Elezioni comunali (Foto by FABRIZIO RADAELLI)

Amministrative 2018: il centrodestra unito svela gli otto candidati per Monza e Brianza

Il centrodestra di Monza e Brianza va unito alle elezioni amministrative del 10 giugno. Lo hanno annunciato nella serata di mercoledì i commissari coordinatori provinciali della Lega, di Forza Italia e di Fratelli d’Italia. Gli otto nomi per Brugherio, Carate Brianza, Cogliate, Lazzate, Macherio, Nova Milanese, Seregno, Seveso.

Il centrodestra di Monza e Brianza va unito alle elezioni amministrative del 10 giugno. Lo hanno annunciato nella serata di mercoledì i commissari coordinatori provinciali Andrea Villa della Lega, Fabrizio Sala di Forza Italia, Rosario Mancino di Fratelli d’Italia.

LEGGI Amministrative 2018: elezioni il 10 giugno, otto Comuni della Brianza al voto

Le segreterie regionali, provinciali e cittadine di Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e alleati, dopo le valutazioni e l’ascolto del territorio, dei rappresentanti e degli iscritti delle segreterie locali, hanno designato i candidati sindaco degli otto Comuni che si recheranno al voto: Brugherio, Carate Brianza, Cogliate, Lazzate, Macherio, Nova Milanese, Seregno, Seveso.

I candidati sono Massimiliano Balconi della Lega a Brugherio, Luca Veggian di Forza Italia a Carate Brianza, Andrea Basilico della Lega a Cogliate, il sindaco uscente Loredana Pizzi (monocolore Lega) a Lazzate, Federico Ferrario di Forza Italia a Macherio, Eugenio Pizzigallo (Indipendente) a Nova Milanese, Luca Allievi della Lega a Seveso e Ilaria Cerqua di Forza Italia a Seregno.

Seregno, attualmente è commissariata e sub judice in attesa dell’esito dell’indagine della commissione d’accesso agli atti per verificare eventuali infiltrazioni mafiose nella macchina comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA