Altri 200mila euro in buoni spesa a Lissone per il sostegno delle famiglie in difficoltà
Il Comune di Lissone aiuta le famiglie in difficoltà a causa del Covid

Altri 200mila euro in buoni spesa a Lissone per il sostegno delle famiglie in difficoltà

Sono i fondi messi a disposizione da metà dicembre dal Comune a favore dei cittadini residenti più fragili colpiti dalla crisi economica a causa del Covid-19 integrati (5.800 euro) anche da Gelsia. Erogazione anche con carte prepagate

Duecentomila euro quale importo per l’attivazione di nuove misure di sostegno alimentare. Sono i fondi messi a disposizione (a partire da metà dicembre 2020) dal Comune di Lissone a favore dei cittadini residenti più fragili colpiti dalla crisi economica a causa del Covid-19 e che verranno erogati attraverso buoni spesa e carte prepagate validi per l’acquisto di generi alimentari e/o di prima necessità (con la tassativa esclusione di alcolici e profumi).

La carta prepagata sarà spendibile in uno dei supermercati del territorio mentre i buoni spesa negli esercizi di piccola distribuzione della città (l’elenco degli aderenti all’iniziativa è disponibile sul sito internet del Comune). L’importo di 200mila euro è stato successivamente integrato: preso atto che Gelsia ha stabilito di sponsorizzare nel 2020 alcune manifestazioni organizzate dai Comuni, l’amministrazione comunale fa sapere che è stato destinato un ulteriore importo - finanziato da Gelsia e pari a 5.800 euro - per incrementare l’erogazione di buoni spesa, come forma di sostegno alimentare, da assegnare ai nuclei familiari in difficoltà economica, quali titoli d’acquisto spendibili presso gli esercizi commerciali aderenti. I buoni riporteranno il logo della società Gelsia, quale sponsor dell’iniziativa.

Come presentare la domanda? I cittadini lissonesi aventi diritto (i requisiti necessari all’assegnazione sono indicati sul sito del Comune di Lissone) devono compilare on line l’apposito modulo (scaricabile dal sito www.comune.lissone.mb.it) e allegare la copia del documento d’identità. Per informazioni o assistenza alla compilazione della domanda (335.6100708 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12, il lunedì ed il mercoledì anche dalle 14,30 alle 17,30).


© RIPRODUZIONE RISERVATA