Albiate, rifiuti e vandalismi all’area feste: «Paese sporco e trascurato»
Albiate area feste rifiuti e bottiglie abbandonate (Foto by Elisabetta Pioltelli)

Albiate, rifiuti e vandalismi all’area feste: «Paese sporco e trascurato»

La denuncia dell’opposizione Uniti per Albiate dopo l’episodio, domenica 17 gennaio, di abbandono di bottiglie e rifiuti all’area feste di via Monfalcone. Segnalati anche assembramenti.

Area feste di via Monfalcone ad Albiate: rifiuti e vandalismi. Da anni i residenti della zona chiedono interventi risolutori per migliorare la situazione e porre un freno a episodi di inciviltà che lasciano il segno. L’area comunale è luogo prediletto anche e soprattutto per i ritrovi di compagnie di giovani che non sempre hanno rispetto del bene pubblico.

Nel verde e sulle panchine, vengono abbandonate bottiglie di alcolici e cartacce. Nelle ore serali e notturne, poi, la zona - non essendo illuminata - si presta a bivacchi e incursioni vandaliche. Numerose le segnalazioni nel tempo da parte di chi non può far altro che evidenziare i risultati di azioni contro il patrimonio ed il decoro urbano.

Anche in pieno periodo Covid-19, c’è chi segnala assembramenti. Nelle ultime ore, l’opposizione di “Uniti per Albiate” alza il tiro e, denunciando il degrado di domenica 17 gennaio (rifiuti sparsi ovunque), parla di un paese “sporco e trascurato, nonostante l’aggravio delle spese per la pulizia nelle tasche dei cittadini”.

“Sarebbe facile fare polemica con chi per anni ha criticato la pulizia e il decoro del paese - dichiara l’opposizione - sicuramente il senso civico dei cittadini è la causa e al tempo stesso parte della soluzione, ma l’amministrazione è chiamata a far rispettare, vigilare e sensibilizzare la cittadinanza e soprattutto ad intervenire. A noi il compito di denunciare”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA