Albiate celebra il suo patrono e dà il via ufficiale alla sagra di San Fermo
L’inaugurazione delle mostre (Foto Giorgio Faccioli)

Albiate celebra il suo patrono e dà il via ufficiale alla sagra di San Fermo

Quest’anno, come annunciato dall’amministrazione comunale e dal presidente degli Amici di San Fermo, Sergio Sala, l’accesso alla Fiera Zootecnica ospitata nel parco di Villa Campello ed in programma martedì 10 agosto sarà consentito solo con l’esibizione del Green Pass

Lunedì 9 agosto, festa di San Fermo, Albiate celebra il Santo Patrono e da’ il via ufficiale alle celebrazioni della 412esima edizione della Sagra.

Nel piccolo comune di Albiate, nel cuore della Brianza, da oltre 400 anni si tiene infatti la Sagra di San Fermo, patrocinata dalla Regione e dalla Provincia ed organizzata grazie all’impegno del Comune e dell’associazione “Amici di San Fermo”. Quest’anno, come annunciato dall’amministrazione comunale e dal presidente degli Amici di San Fermo, Sergio Sala, l’accesso alla Fiera Zootecnica ospitata nel parco di Villa Campello ed in programma martedì 10 agosto sarà consentito solo con l’esibizione del Green Pass. Il certificato non è richiesto ai bambini esclusi per età dalla campagna vaccinale (fino a 12 anni) e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica, per i quali verrà creata una Certificazione digitale dedicata. Finchè questa non sarà disponibile, possono essere utilizzate quelle rilasciate in formato cartaceo.

La Messa. (Foto Giorgio Faccioli)

La Messa. (Foto Giorgio Faccioli)

Annullato invece il grande mercato per le vie del paese per problemi legati all’applicazione delle normative legate al Green Pass “in un’area vasta e non facilmente delimitabile”, chiarisce il sindaco Giulio Redaelli in una nota ufficiale.

Nell’attesa dell’evento storico della Sagra, ovvero la Fiera con gli animali, Albiate ha già vissuto alcuni momenti di festa e raccoglimento, a cominciare dalla celebrazione della santa messa solenne che lunedì 9 agosto si è tenuta nel Santuario di San Fermo. Comune e Amici di San Fermo, alla presenza del vicario parrocchiale, don Renato Aldeghi, hanno inoltre inaugurato le mostre alle scuole medie (visitabili sino a martedì 10). Come sempre animata la giornata (di domenica 8 agosto) caratterizzata dai concorsi “il mio orto” e la torta paesana più buona. Nel pomeriggio di lunedì 9, attesa la grande busecada in oratorio e la sfilata dei trattori per le vie del paese. Con la Fiera Zootecnica di martedì 10, si chiuderà la parentesi agostana della Sagra che riprenderà ad inizio settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA