Agrate Brianza: sempre gravi le condizioni di don Mauro Radice, nominato un sostituto provvisorio
Agrate, don Mauro Radice (Foto by Michele Boni)

Agrate Brianza: sempre gravi le condizioni di don Mauro Radice, nominato un sostituto provvisorio

Si trova in terapia intensiva e in questi giorni ha subìto una tromboembolia polmonare. La situazione al momento è critica, ma stabile.Il vicario episcopale don Luciano Angaroni ha nominato provvisoriamente come amministratore parrocchiale il decano del vimercatese don Angelo Puricelli.

Peggiorano le condizioni di salute di don Mauro Radice e la ripresa si complica. Il responsabile della comunità pastorale Casa di Betania di Agrate, Omate e Caponago ricoverato da oltre un mese per Covid in terapia intensiva all’ospedale di Vimercate in questi giorni ha subìto una tromboembolia polmonare. La situazione al momento è critica, ma stabile.

La comunità, nella serata di domenica, ha pregato per il sacerdote recitando il rosario nella chiesa di Sant’Eusebio. Nel frattempo il vicario episcopale don Luciano Angaroni ha nominato provvisoriamente come amministratore parrocchiale il decano del vimercatese don Angelo Puricelli (parroco di Concorezzo). Sia don Giorgio Porta che don Davide Cardinale hanno invitato ancora una volta tutti i fedeli a pregare per il parroco affinché possa tornare quanto prima nella sua comunità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA