Brutto scivolone per il Seregno nella prima amichevole della nuova stagione

A Pievepelago, nel modenese, gli azzurri, in ritardo di condizione e con un organico molto rinnovato, sono stati travolti 4-0 dai toscani. Mercoledì 3 nuovo test contro la Pistoiese
Un momento della gara di Pievepelago tra Seregno e Prato (foto dalla pagina di Facebook del Prato)

Brutto esordio stagionale per il Seregno. A Pievepelago, nel modenese, nella zona dove ad inizio settimana è cominciato il ritiro con sede a Fanano, per preparare al meglio la prossima avventura in serie D, gli azzurri sono stati travolti in amichevole 4-0 dal Prato, compagine reduce della conquista del settimo posto nel girone D della quarta serie nazionale, ottenuto nella passata annata agonistica. La gara in pratica non ha avuto storia. Ai toscani sono stati sufficienti 25’ per chiudere i conti, grazie alla doppietta dello scatenato Petronelli, classe 2003, a segno al 5’ ed al 18′, ed al tris di Nicoli, appunto al 25’. Per i brianzoli, quando ormai il risultato era compromesso, il solo acuto lo ha griffato Iurato, che al 35’ ha colpito la traversa su punizione.

Amichevole: molti cambi nella ripresa


Nella ripresa, con la consueta girandola di cambi a farla da padrona, il poker laniero lo ha insaccato Cela al 37’. Nel complesso, il Seregno è apparso in ritardo di condizione ed alle prese con la necessità di amalgamare un gruppo completamente rinnovato, pur se l’impressione è che l’organico a disposizione di mister Lanzaro vada al più presto puntellato con elementi già pronti per la categoria, quantomeno per ampliare le possibilità di scelta del tecnico campano. Questa è stata la formazione di partenza dei lombardi: Bonadeo, Sordillo, Bardotti, Pignat, Priola, Bigolin, Iurato, Calabrò, Diop, Felleca, Escarda. Dopo l’intervallo, sono ritornati in campo soltanto Diop, Bigolin e Felleca ed hanno trovato spazio gli atleti inizialmente in panchina, tra i quali anche i riconfermati Pozzoli e Bartolotta.

Programma: adesso il test contro la Pistoiese


Ora il programma prevede un nuovo test mercoledì 3 agosto, alle 18, a Pistoia, con avversaria la Pistoiese, prima del rientro a casa il giorno seguente.