Desio, incidente sul lavoro: fuori pericolo l’operaio di 56 anni

Migliorano le condizioni dell'uomo che il 4 agosto era rimasto ferito in un incidente sul lavoro in un arredo bagno in via Ramelli

E’ fuori pericolo l’operaio di 56 anni che il 4 agosto verso le 16 era rimasto ferito in iun incidente sul lavoro in un arredo bagno in via Ramelli, a Desio. Secondo una prima ricostruzione, a far divampare le fiamme sono state alcune scintille, partite da una smerigliatrice. L’uomo è rimasto ustionato in modo significativo dal calore che si è propagato dal fuoco. A evitare il peggio sono stati i soccorsi tempestivi dei suoi colleghi.

Desio, incidente sul lavoro: fiamme in un magazzino di un arredo bagno

Sul posto erano arrivati i medici del 118 e i vigili del fuoco, che hanno dovuto lavorare due ore per domare le fiamme, che si erano propagate nel magazzino dell’azienda. A prendere fuoco alcuni materiali di plastica e legno. Sul posto anche i carabinieri e la polizia locale di Desio. Un denso fumo nero, visibile da centinaia di metri, si era levato nel cielo.

Desio, incidente sul lavoro: sul posto due ambulanze del 118, vigili del fuoco, carabinieri e polizia locale

Ricoverato in ospedale in condizioni non particolarmente gravi, il 56enne è stato dimesso dopo essere stato tenuto sotto osservazione e ora è fuori pericolo. Indagini in corso per accertare le cause dell’incidente sul lavoro.