Monza, 17enne di Caponago si nasconde per farsi uno spinello: scoperto dai vigili
L’hashish sequestrato dai vigili di Monza

Monza, 17enne di Caponago si nasconde per farsi uno spinello: scoperto dai vigili

Si è nascosto dietro a un muretto credendo così di sfuggire a occhi indiscreti, invece uno studente 17enne di Caponago è stato pizzicato dagli agenti della polizia di Monza, in via Visconti, mercoledì attorno alle 14, intento a confezionare uno spinello di hashish. È stato segnalato alla Prefettura.

Si è nascosto dietro a un muretto credendo così di sfuggire a occhi indiscreti, invece uno studente 17enne di Caponago è stato pizzicato dagli agenti della polizia di Monza, in via Visconti, mercoledì attorno alle 14, intento a confezionare uno spinello di hashish. Il ragazzo di fronte agli agenti, vistosi scoperto, ha ammesso le sue responsabilità. Addosso aveva un piccolo involucro contenente altro hashish per uso personale, sequestrato. È stato segnalato alla Prefettura come assuntore di stupefacenti. Dell’accaduto la polizia locale informerà i genitori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare