Bandi culturali, da Regione Lombardia 30mila euro per due eventi a Monza
La Reggia di Monza

Bandi culturali, da Regione Lombardia 30mila euro per due eventi a Monza

La provincia di Monza e della Brianza ha ricevuto contributi per 30.000 euro. Saranno utilizzati per due appuntamenti culturali. I finanziamenti, regionali, rientrano in un bando da 533mila euro promosso da Regione Lombardia.

«Con questo bando, destinato a progetti di promozione educativa e culturale, sosteniamo 76 iniziative per un investimento complessivo di 533.000 euro, grazie al quale prosegue il nostro percorso di sostegno al fermento culturale che sta caratterizzando la nostra Regione». Con queste parole l’assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia, Cristina Cappellini, annuncia l’esito del nuovo bando regionale sulla promozione educativa e culturale pubblicato sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia.

«Posso già anticipare – ha sottolineato l’assessore – che nei prossimi giorni annunceremo nuovi progetti che andremo a finanziare con altri bandi, le cui graduatorie sono in via di definizione. Finanziamenti importanti per il cinema, la musica, la danza, i musei, i sistemi bibliotecari e gli archivi».

E la provincia di Monza e della Brianza ha ricevuto contributi per 30.000 euro. Saranno utilizzati per l’iniziativa ’Ville aperte in Brianza’ nei tre fine settimana dal 16 settembre all’1 ottobre, con eventi, spettacoli e incontri. Contributi andranno anche al Consorzio Villa Reale e Parco di Monza per il progetto ’Reggia di Monza per la Cultura: Spettacoli Reali’ con performance teatrali e musicali in occasione dei 240 anni dalla posa della prima pietra. Il filo conduttore sarà la promozione delle più importanti opere musicali presentate in forma contemporanea, previsti tre spettacoli teatrali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare