Teatro: un classico del Binario 7 di Monza ogni lunedì sera online
Monza Munch Corrado Accordino

Teatro: un classico del Binario 7 di Monza ogni lunedì sera online

Il Binario 7 di Monza da alcune settimane pubblica online sul sito internet un classico delle produzioni della compagna teatrale monzese. Succede alle 20 di ogni lunedì.

Gli orfani del teatro e degli spettacoli hanno un’occasione per non sentirsi troppo lontani dalle scene e dalle platee: il Binario 7 di Monza da alcune settimane pubblica online sul sito internet (binario7.org) un classico delle produzioni della compagna teatrale monzese. Succede alle 20 di ogni lunedì.

“Non sarà mai come dal vivo, ma è una buona scusa per stare a casa” osserva la direzione del Binario 7 che propone, in cambio della gratuità dello spettacolo, di versare un contributo alla raccolta fondi promossa dalla Fondazione della Comunità di Monza e Brianza per l’emergenza covid 19 (fondazionemonzabrianza.org).

Tra gli spettacoli già disponibili (attenzione, alcuni hanno una scadenza) si può guardare “Munch, autoritratto su carne”, di e con Corrado Accordino, condirettore artistico del Binario 7 (che resta online fino al 4 maggio), oppure “Mia moglie parla strano”, la commedia che vede come protagonisti Alfredo Colina (l’altro condirettore) e Barbara Bertato.

Ancora di e con Corrado Accordino ci sono anche “L’idiota”, ispirato dal romanzo di Fedor Dostoevskij e “Così tanta bellezza”, il monologo che aveva accompagnato il progetto “La bellezza resta”, ancora attivo. Le pièce di Accordino durano poco meno di un’ora, la commedia novanta minuti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA