Teatro: il musical Legally Blonde al Manzoni di Monza per la Casa delle donne e il volontariato brianzolo
Teatro compagnia Dagli 8 agli anta, spettacolo Legally Blonde - foto dalla pagina facebook della Compagnia

Teatro: il musical Legally Blonde al Manzoni di Monza per la Casa delle donne e il volontariato brianzolo

La Casa delle donne di Desio dà appuntamento al Manzoni di Monza: in scena il musical “Legally Blonde” per sostenere le attività di alcune associazioni di volontariato brianzole.

Un musical per sostenere le attività di alcune associazioni di volontariato brianzole. Va in scena sabato 9 febbraio alle 20.45 al Teatro Manzoni di Monza lo spettacolo “Legally Blonde” della compagnia “Dagli otto agli anta”. Le prevendite sono aperte e il ricavato andrà alla Casa delle donne di Desio, ma anche alle associazioni lissonesi “L’annaffiatoio” e “La forza del sorriso” e al progetto “Sumaq Maki”, promosso dai lissonesi Chiara Mariani e Roberto Parravicini in Perù, a favore di donne e minori. Una replica è prevista anche per domenica 17 febbraio alle 16.30.

Il musical è la storia di una giovane bionda che vuole dimostrare al suo ex fidanzato di non essere frivola come pensa lui e per questo si iscrive all’università per studiare legge e con la sua caparbietà arriva lavorare in uno studio legale dove risolve brillantemente un caso di omicidio. Dimostrerà così a tutti, compreso il suo ex fidanzato, che le bionde hanno una marcia in più. Prima un film, poi un musical presentato a Broadway, lo spettacolo è stato portato in Italia e messo in scena dalla compagnia monzese “Dagli otto agli anta”.

Teatro, la regista Laura Maciocia

Teatro, la regista Laura Maciocia

«È la storia della rivincita delle bionde - afferma la regista Laura Maciocia - La protagonista supera lo stereotipo delle bionde che vengono considerate delle oche e dimostra di avere molta più intelligenza dell’ex fidanzato. Dimostra che, con determinazione, si possono raggiungere i propri obiettivi».

Sul palco ci saranno una trentina di giovani attori, pronti a coinvolgere il pubblico. «È uno spettacolo divertente e coinvolgente. Le musiche ci sono subito piaciute. Per questo abbiamo deciso di metterlo in scena».
La compagnia teatrale, nata nel 2002 per iniziativa di Laura Maciocia, insegnante, coinvolge i ragazzi in un’attività creativa e contemporaneamente si mette a servizio del territorio, devolvendo il ricavato delle rappresentazioni a favore di associazioni di volontariato.

Per avere gli inviti a teatro per sabato 9 febbraio, si può contattare direttamente la Casa delle donne di Desio all’indirizzo e mail casadelledonnedesio@gmail.com.


© RIPRODUZIONE RISERVATA