Le “Meraviglie” di Alberto Angela raccontano la Villa reale e il Parco di Monza
Alberto Angela

Le “Meraviglie” di Alberto Angela raccontano la Villa reale e il Parco di Monza

Martedì 11 gennaio su Raiuno la terza puntata di “Meraviglie” condotta da Alberto Angela: si parte dalla Villa reale di Monza, dal Parco e dalla loro storia.

Parte dalla Villa reale di Monza la terza puntata del programma televisivo “Meraviglie - La penisola dei tesori”, condotto da Alberto Angela: la trasmissione è in programma martedì 11 gennaio a partire dalle 21.20.

La produzione racconta che la serata inizierà dalla Reggia per scoprire “la storia della grandiosa residenza voluta dall’Imperatrice d’Austria Maria Teresa per il figlio Ferdinando, governatore generale della Lombardia”. Un viaggio attraverso le 740 stanze e uno sguardo al maestoso Parco voluto dai francesi dopo gli Asburgo, grande oltre il doppio di Versailles. “Oggi, come allora, il Parco Reale è il vero polmone verde di Milano e della Brianza e fra suoi viali si allena ancora uno dei calciatori più famosi d’Italia, Sandro Mazzola, che ci racconterà il suo particolare rapporto con Monza e con il Parco”.

Alberto Angela non dimenticherà nemmeno il tardo Ottocento e l’arrivo di Umberto I di Savoia e la moglie Margherita, la prima Regina d’Italia e “sarà proprio lei, Margherita, interpretata dall’attrice Anna Safroncik, a svelarci alcuni dei segreti legati ai Savoia. Monza è città di regine e il viaggio alla sua scoperta termina con la più famosa di tutte: Teodolinda, regina dei Longobardi. A lei è dedicata la splendida cappella racchiusa nel duomo. Un gioiello che ne contiene un altro ancora più prezioso: la Corona Ferrea, la Corona dei Re d’Italia”.

La trasmissione proseguirà con Tivoli, Villa Adriana e Villa d’Este e poi a Palermo, con il castello della Zisa detta La splendida, il duomo di Monreale, entrambi voluti da Guglielmo II.


© RIPRODUZIONE RISERVATA