Giornate Fai: per una gita a Milano apre lo storico Palazzo Pusterla con Banca Generali
Uno scorcio di Palazzo Pusterla in piazza Sant’Alessandro a Milano

Giornate Fai: per una gita a Milano apre lo storico Palazzo Pusterla con Banca Generali

Sabato 23 e domenica 24 marzo, in concomitanza con le Giornate del Fai, con l’apertura straordinaria dello storico Palazzo Pusterla a Milano, sede di Banca Generali.

Banca Generali si affianca al FAI – Fondo Ambiente Italiano per proteggere e valorizzare il patrimonio artistico e culturale del nostro Paese. Sabato 23 e domenica 24 marzo, e per il sesto anno consecutivo, la collaborazione tra Banca Generali e il FAI si concretizza nell’apertura straordinaria della sede di Banca Generali Private in piazza Sant’Alessandro 4 a Milano. Ospitata all’interno di Palazzo Pusterla, gioiello architettonico del XIV secolo, la sede espone al suo interno “Hana To Yama”, la mostra dell’artista italo-svedese Linda Fregni Nagler visitabile per tutti i soci FAI. Dedicato alla fotografia giapponese di fine Ottocento, il percorso espositivo si sviluppa intorno a due nuclei di fotografie: i venditori ambulanti di fiori e i panorami del Fujiyama, soggetti tipici che hanno segnato la fortuna della Scuola di Yokohama.

Nel chiostro di Palazzo Pusterla, tutti i visitatori possono trovare uno stand che consente loro di iscriversi al FAI o, più semplicemente, di sostenere le iniziative del Fondo Ambiente Italiano con donazioni dedicate ai singoli progetti di restauro.

In occasione delle Giornate FAI di Primavera 2019, inoltre, Banca Generali vuole coinvolgere tutti i visitatori proseguendo nel percorso di educazione finanziaria. Sabato 23 e domenica 24 marzo, gli ospiti della sede di Piazza S. Alessandro riceveranno in omaggio “Capire la Finanza”, un pratico libretto che spiega in maniera chiara e diretta i concetti chiave del mondo economico e finanziario, affrontando con semplicità i temi che sempre più spesso vengono affrontati nelle notizie di cronaca sui giornali.

«Siamo orgogliosi di proseguire il nostro cammino al fianco del FAI coinvolgendo centinaia di migliaia di italiani nel più grande evento pubblico dedicato alla tutela del patrimonio italiano – dichiara Andrea Ragaini, Vice Direttore Generale di Banca Generali che aggiunge – la vicinanza al Fondo Ambiente Italiano è quasi naturale per chi, come noi, lavora ogni giorno al fianco delle famiglie per aiutarle a proteggere e valorizzare i propri risparmi. Vogliamo contribuire a diffondere il messaggio delle Giornate di Primavera durante tutto l’anno e non solo in questa straordinaria due giorni”.

L’impegno del Gruppo Generali al fianco del FAI in occasione delle Giornate FAI di Primavera 2019 si arricchisce inoltre dell’apertura straordinaria dello storico “Palazzo Rosso”. Durante il fine settimana del 23 e 24 marzo, il caratteristico edificio in mattoni rossi di piazza Duca degli Abruzzi 2 a Trieste, sede di Assicurazioni Generali dal 1884, aprirà le sue porte per raccontare la sua storia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA