Desio, è morto Agostino Bonalumi

Maestro dell’arte del Novecento

Desio, è morto Agostino Bonalumi  Maestro dell’arte del Novecento

È morto Agostino Bonalumi, all’età di 78 anni. Nato a Vimercate nel 1935, era stato uno dei protagonisti di una stagione dell’arte italiana, e in particolare dei movimenti artistici milanesi, a fianco di Enrico Castellani e di Piero Manzoni.

È morto Agostino Bonalumi, all’età di 78 anni. Nato a Vimercate nel 1935, era stato uno dei protagonisti di una stagione dell’arte italiana, e in particolare dei movimenti artistici milanesi, a fianco di Enrico Castellani e di Piero Manzoni. Celebre per le sue estroflessioni monocrome, le tele sostenute da centine e strutture al di sotto della tela, rivendicava con orgoglio la fondazione dell’arte oggettuale, come l’aveva definita Gillo Dorfles. Viveva da anni a Desio, vicino a parco Tittoni, nella sua Brianza. È considerato uno dei più importanti artisti della scena italiana del Novecento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA