Ginnastica artistica: Martina Maggio e Villasanta nel bronzo mondiale dell’Italia
Martina Maggio

Ginnastica artistica: Martina Maggio e Villasanta nel bronzo mondiale dell’Italia

Grazie a Martina Maggio c’è anche Villasanta nello storico bronzo mondiale dell’Italia femminile di ginnastica artistica. Un podio che mancava da 69 anni.

C’è anche Villasanta nello storico bronzo mondiale dell’Italia femminile di ginnastica artistica. A Stoccarda sono salite sul podio Giorgia Villa, Elisa Iorio, le gemelle Asia e Alice D’Amato (Brixia Brescia) Desiree Carofiglio (Fanfulla 1874) e Martina Maggio della Robur et Virtus Villasanta, presente come riserva. Le ragazze hanno scalzato la Cina e si sono accomodate dietro gli Stati Uniti dell’imbattibile Simone Biles (titolo confermato dopo Doha 2018) e la Russia. Un podio di gruppo, tra le donne, mancava da 69 anni.

La ginnasta brianzola, rientrata alle gare ai recenti Assoluti di Meda con il sesto posto nell’all around , aveva commentato così su Instagram alla vigilia della finale che ha qualificato alle Olimpiadi di Tokyo 2020, rivolgendosi alle compagne di squadra: “Emozione unica. Grazie per questa bellissima esperienza passata insieme. Anche se ero la riserva ho vissuto questa esperienza nei migliori dei modi. Ero lì vicino a voi per aiutarvi e sostenervi come fa una vera squadra. Devo dire che mi avevate fatto sudare tantissimo ma anche emozionare”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA