Calcio: l’Alessandria promosso in Serie B, con due ex Pantere renatesi
Calcio serie C l’Alessandria a Lecco - foto Ufficio Stampa Lecco

Calcio: l’Alessandria promosso in Serie B, con due ex Pantere renatesi

La promozione in serie B dell’Alessandria ha acceso i riflettori anche sul Renate. Due gli ex nella rosa della squadra che ha battuto il Padova (che aveva eliminato le Pantere) ai rigori.

La promozione in serie B dell’Alessandria ha acceso i riflettori anche sul Renate. Nella formazione titolare dell’Alessandria che nella finale playoff ha sconfitto il Padova ai rigori, staccando quindi il pass per la serie B (dopo 46 anni) erano presenti due calciatori con trascorsi nel Renate. I nerazzurri erano stati eliminati proprio nella serie col Padova.

Sono il portiere Matteo Pisseri (nato il 21/11/1991) che ha difeso la porta del Renate nel campionato 2011/12 in C2, totalizzando 33 presenze; quindi il difensore centrale Matteo Di Gennaro (2/06/94) che ha indossato la maglia del Renate per quattro stagioni dal 2014 al 2018 totalizzando 104 presenza (con 5 reti) prima di essere ceduto al Livorno.

Il Girone A della serie C è dunque il raggruppamento che ha mandato in B due squadre a dispetto dei giudizi che lo descrivevano come uno dei più facili. Nella stagione da poco conclusa, va ricordato che il Renate il 21 gennaio ha sconfitto l’Alessandria per 2 a 1 (reti di Galuppini e Rada) mentre il 18 marzo la squadra piemontese si è rifatta vincendo per 2 a 0. Al termine della regular season, il Como con 38 partite ha conquistato 75 punti (promozione diretta in serie B), l’Alessandria si è classificata seconda con 68 punti (promozione in B ai play off) e il Renate terzo con 65 punti.

Complimenti all’Alessandria sono arrivati dall’Ac Monza e anche dal Renate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA