Calcio serie C: la sfida tra Monza e Novara al Brianteo 2-0 risultato finale - LIVE - FOTO e VIDEO
Lo stadio Brianteo

Calcio serie C: la sfida tra Monza e Novara al Brianteo 2-0 risultato finale - LIVE - FOTO e VIDEO

FOTO - VIDEO - Prima partita casalinga di campionato per i biancorossi dopo la vittoria esterna contro la Pro Patria a Busto Arsizio. In tribuna vip a seguire il match Silvio Berlusconi con Adriano Galliani. A segno Finotto e Marchi. Monza a punteggio pieno come il Como 1907 che affronterà domenica prossima.

E’ finita: il Monza conquista tre punti e la seconda vittoria consecutiva e guida il Girone A con 6 punti insieme a Renate, Como 1907e Olbia e si appresta ad affrontare il derby di domenica, prossima proprio con il Como. Oggi i biancorossi si sono dimostrati una squadra matura con Brocchi bravo ad intervenire nel momento di maggior difficoltà ad inizio secondo tempo. I cambi sono azzeccati, i subentrati alzano il baricentro dei biancorossi e Iocolano e Marchi confezionano il gol della sicurezza. Il Novara, troppo timido e intimorito nel primo tempo, si affossa da solo con i cambi sbagliati da Banchieri.

90’+4 TRIPLICE FISCHIO: IL MONZA BATTE IL NOVARA CON UN GOL PER TEMPO.

82’ Mosti servito in area riesce a concludere battendo Marchegiani ma Sbraga salva sulla linea respingendo in calcio d’angolo.

75’ Ci prova Banchieri con gli ultimi due cambi per gli ospiti, fuori Cassandro e Collodel per Barbieri e Schiavi.

73’ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL per il Monza: su calcio d’angolo battuto da Iocolano, il neo entrato Marchi spizzica sul primo palo anticipando tutti e mettendo alle spalle del portiere. Gol realizzato in meno di due minuti dall’ingresso in campo.

72’ il primo squillo di Gliozzi in maglia biancorossa è un colpo di testa su traversone di Lepore che finisce nelle braccia di Marchegiani. i cambi sembrano aver rianimato un po’ il Monza che ora riprova a prendere campo per essere pericoloso come nel primo tempo.

71’ Fuori Brighenti e D’Errico per Marchi e Iocolano.

70’ Anestesia totale al Brianteo: i ritmi si sono molto abbassati, complici anche le tante sostituzioni.

61’ Cambi anche per il Monza: ruolo su ruolo, Gliozzi per Finotto e Sampirisi per Anastasio.

59’ Tiro potente dalla distanza di Collodel che impegna Lamanna. il portiere se la cava in due tempi.

58’ il Novara effettua due cambi: fuori il positivo Piscitella e Fonseca, per Nardi e Peraltra; Banchieri passa al 4-3-3.

57’ il Monza cerca di controllare i ritmi per addormentare il match, per ora ci sta riuscendo senza rischiare troppo, ma come dice sempre Brocchi, il Monza non è una squadra d’attesa.

52’ il Novara però ha preso campo, o meglio il Monza si è abbassato troppo, intimorito senza motivo. Piscitella sulla sinistra continua ad essere imprendibile e Gonzalez è sempre presente a centroarea. Il suo colpo ti testa però è morbido e sfila a lato.

51’ Brighenti raccoglie sulla sinistra in area e prova ad incrociare al volo, ma Marchegiani copre il primo palo e riesce a bloccare questa volta senza esitazioni.

Si ricomincia. E’ partito il secondo tempo.

46’ GOOOOOOOOOOOOOOOOOL del Monza: azione sulla destra, Brighenti va in profondità e mette il filtrante per Finotto che anticipa il diretto marcatore sul primo palo e di punta spiazza il portiere incrociando sul secondo palo. Finisce il primo tempo.

45’ Azione personale di Piscitella sulla sinistra, elastico su Lepore e Fossati e conclusione di destro che colpisce l’esterno della rete.

42’ in un modo o nell’altro, il Monza arriva sempre in area avversaria. Non arriva il gol, ma è una casualità.

37’ Un cross fuori misura di Armellino mette in crisi ancora una volta il portiere che è costretto ad alzare a mano piena oltre la traversa. Sul calcio d’angolo, botta mancina dalla distanza di Anastasio, ma la specialità della casa finisce alta non di molto.

35’ Altra uscita folle di Marchegiani che travolge nuovamente un compagno. Pogliano rimane a terra e l’arbitro ferma il gioco.

33’ Azione clamorosa del Monza. Chiricò lancia in profondità Anastasio che penetra in area e serve l’accorrente Armellino sul calcio di rigore. primo tiro respinto dalla difesa, secondo alle stelle. Proteste del Monza per un possibile fallo di mano della difesa sulla prima conclusione di Armellino

31’ AMMONITO D’ERRICO per simulazione in area. Forse non era rigore, ma nemmeno simulazione. sembrava più che altro un contatto di gioco. Storie tese tra Chiricò e Gonzalez con Bellusci che mette pace alla sua maniera.

26’TRAVERSA DEL MONZA!!! Traversa direttamente su punizione di Chiricò. Da posizione decentrata sulla sinistra (quindi a piede non proprio favorevole) spara un mancino potente e insidioso all’incrocio sul primo palo, timbrando la traversa. Nell’azione susseguente Machegiani in uscita ne travolge due e l’arbitro ferma il gioco per consentire i soccorsi. I due infortunati sono Scaglia e Cagnano ma ritornano tranquillamente in campo dopo qualche istante.

22’ Quarto calcio d’angolo per il Monza che continua a giocare nella metà campo piemontese ma si trova davanti un muro azzurro.

I tifosi del Monza hanno esposto in curva unp striscione per la figlia di Luis Henrique morta in settimana a soli 9 anni per malattia

I tifosi del Monza hanno esposto in curva unp striscione per la figlia di Luis Henrique morta in settimana a soli 9 anni per malattia

19’ Ancora Gonzalez prova ad accendere i suoi: traversone basso sul calcio di rigore ma l’accorrente Piscitella sbuccia la conclusione di destro e la difesa libera. Il Novara dimostra di poter essere pungente in ripartenza.

17’ Dopo qualche minuto di stanca, super doppio intervento di Fossati che blocca sul nascere un contropiede dell’ispirato Gonzalez. Il Monza ha netto predominio territoriale, ma il Novara è riuscito ad assestarsi con un accorto 4-4-2 e riesce a contenere la manovra biancorossa.

5’ Monza spumeggiante. Finotto buca la linea e l’uscita avventata di Marchegiani ma è troppo decentrato per segnare. Guadagna comunque un angolo su cui sviluppi Anastasio è pericoloso con un mancino dalla distanza. Il Novara traballa.

4’ Gol annullato al monza: Cross in area, Brighenti entra in contatto con il portiere ed viene annullato il gol segnato da Armellino sulla ribattuta

1’ Episodio dubbio al primo minuto, lancio lungo in area, sponda di Finotto e contatto in area con Brighenti che cade ma per l’arbitro nulla di fatto.

Code all’ingresso del Brianteo

Code all’ingresso del Brianteo
(Foto by Diego Marturano)

La formazione del Monza: Lamanna, Anastasio, Fossati, Bellusci, Chiricò, Brighenti, D’Errico, Finotto, Scaglia, Armellino e Lepore. Per il Novara: Marchegiani, Cagnano, Sbraga, Pogliano, Collodel, Bortolussi, Gonzalez, Fonseca, Bianchi, Piscitella e Cassandro

Tutto pronto per la sfida allo stadio Brianteo di Monza tra la formazione di Brocchi e il Novara . I biancorossi potrebbero scendere in campo con Fossati al posto di Rigoni e il resto dell’undici della partita vincente con la Pro Patria a parte probabilmente Iocolano. Il Novara, forte di un nucleo giovane, darà filo da torcere.

(ha collaborato Diego Marturano)


© RIPRODUZIONE RISERVATA