Villasanta, coronavirus: una classe delle scuole medie in isolamento, due positivi nell’under 15 di basket
Villasanta scuola media Fermi (Foto by Michele Boni)

Villasanta, coronavirus: una classe delle scuole medie in isolamento, due positivi nell’under 15 di basket

I primi casi segnalati di positività al coronavirus tra i più giovani a Villasanta coinvolge una classe delle scuole medie, una classe in isolamento per un caso, e la categoria Under 15 del Team 86, che non si sta allenando per due giocatori positivi.

Una classe delle scuole medie di Villasanta in isolamento per un caso di Covid-19, che si va a sommare ad altri due nella squadra under 15 del Team Basket 86 registrati nei giorni scorsi.

«Questa mattina (martedì) si è registrato un caso di positività al Covid-19 di uno studente frequentante la scuola secondaria di primo grado presso il plesso “E. Fermi” - ha detto il sindaco Luca Ornago - Sono stato informato personalmente del caso dalla dirigente scolastica (Nora Terzoli, nda) dell’istituto comprensivo di Villasanta e, in un secondo momento, ne ho avuto conferma da ATS Brianza».

In conseguenza al caso, una classe della scuola Fermi è stata collocata in quarantena. Come prevede il protocollo, gli alunni e il personale scolastico (docente e non docente) della classe interessata si sono recati in mattinata ad effettuare il tampone nasofaringeo presso il Drive Trough collocato all’ospedale vecchio San Gerardo, in Via Magenta a Monza. Gli alunni rimarranno in isolamento domiciliare fino al 9 ottobre 2020 anche in caso di esito negativo del tampone e saranno sottoposti ad un secondo tampone a fine quarantena, indicativamente per il 12° giorno cioè il 7 ottobre. Nel caso gli alunni sviluppino sintomi simil Covid, devono contattare il proprio medico. La riammissione a scuola e in collettività per gli alunni è subordinata al rilascio di attestazione da parte del medico di Medicina generale e dal pediatra.

Il personale scolastico al contrario non è sottoposto ad alcun provvedimento di quarantena e può continuare la propria attività lavorativa e sociale in attesa dell’esito del tampone. Anche i familiari degli alunni e del personale scolastico della classe interessata non sono sottoposti ad alcun provvedimento di quarantena; nel caso gli stessi sviluppino sintomi simil Covid devono contattare il proprio medico.

Questo episodio segue ai casi di positività segnalati da Ats al Team Basket 86 la scorsa domenica. Anche per loro è scattato il protocollo sanitario.
«Per ora la categoria under 15 non si sta allenando – ha spiegato il presidente del Team 86 Maurizio Locati – e i giocatori delle diverse squadre si stanno sottoponendo al test».

Sull’argomento lo stesso Ornago ha aggiunto: «Sono i primi casi di positività sul nostro territorio dalla ripresa delle scuole e delle attività sportive; eravamo consapevoli del loro arrivo, meritano la dovuta attenzione da parte di tutti; restiamo fiduciosi nell’efficacia dei protocolli raccomandando una volta di più l’osservanza di tutte le misure di prevenzione del contagio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA