Verano, Cagliani contro Le Iene

Denunciato il programma tv

Verano, Cagliani contro Le Iene  Denunciato il programma tv

Aveva annunciato denunce penali e civili per diffamazione. E il direttore generale Alessandro Cagliani ha deciso di procedere contro “Le Iene”, che avevano accusato l’istituto clinico universitario di Verano Brianza, gestito dal Policlinico di Monza, di propinare cure fasulle ai pazienti.

Aveva annunciato denunce penali e civili per diffamazione. E Alessandro Cagliani, direttore generale della struttura e consigliere comunale a Vimercate, ha deciso di procedere contro il programma televisivo Le Iene, all’indomani della puntata del 26 febbraio con al centro l’istituto clinico universitario di via Petrarca a Verano Brianza, gestito dal Policlinico di Monza, accusato di propinare cure fasulle ai pazienti.

Leggi Verano, un filmato delle “Iene” mette sotto accusa il Policlinico

I capi di imputazione, messi nero su bianco in un esposto depositato in Procura il 13 marzo, sono diversi e tutti in ambito penale: si va dall’interruzione di pubblico servizio al procurato allarme, dalla diffamazione all’associazione a delinquere.

Li ha elencati Cagliani stesso mercoledì sera, presentando in anteprima alla stampa locale il contro-filmato che la prossima settimana sarà messo in rete e ricalca quello confezionato dalla trasmissione Mediaset dopo il blitz della iena Nadia Toffa dello scorso 12 novembre, smontandone il castello accusatorio.

Cagliani ne ha per tutti. Dalla ex dipendente che, dopo aver rassegnato le dimissioni lo scorso 27 settembre, prima di congedarsi ha girato il filmato segreto sulle presunte irregolarità del reparto di fisioterapia dell’istituto, al fisioterapista che presta il fianco alle tesi dell’inviata Mediaset, per finire alla redazione e alla produzione della popolare trasmissione tv.

La serata pubblica intitolata “Alessandro Cagliani, Le Iene: Tutta la Verità” è in programma il 9 aprile in biblioteca civica a Vimercate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA