Vaccini anticovid: l’Asst Brianza raggiunge quota 3.800 dosi somministrate
Vaccinazioni a Vimercate (Foto by Michele Boni)

Vaccini anticovid: l’Asst Brianza raggiunge quota 3.800 dosi somministrate

Prosegue la prima fase della campagna vaccinale anti-Covid all’Asst Brianza che comprende gli ospedali di Vimercate, Desio e Carate Brianza. Fino a martedì 12 gennaio i vaccinati sono 3.800, un numero è destinato ad aumentare.

Prosegue a pieno regime la prima fase della vaccinazione anti-Covid all’Asst Brianza che comprende gli ospedali di Vimercate, Desio e Carate Brianza. Fino a martedì 12 gennaio i vaccinati contro il covid sono 3.800: la rilevazione è ancora in corso e quindi il numero è destinato ad aumentare.

Tra le persone che hanno ricevuto il vaccino si contano 2.550 operatori dell’Asst e 850 che operano nell’ambito del soccorso e delle Croci; 60, invece, quelli delle Rsa e oltre una settantina gli operatori Ats e degli egli enti sanitari privati accreditati.
Sono 208, inoltre, i medici e i pediatri di famiglia: il target è fissato a quota 372, con 108 medici di medicina generale e pediatri di libera scelta già prenotati.

Finora i prenotati alla vaccinazione sono quasi 2.200, tra cui 930 operatori impegnati nell’Asst Brianza, 570 soggetti volontari nelle Croci e 425 presso le Rsa.

Il totale complessivo, tra vaccinati e prenotati, ha raggiunto quota 6.000 circa, con una percentuale di operatori Asst pari al 74%.


© RIPRODUZIONE RISERVATA