Vaccinata a Vimercate la 94enne di Verano finita a “Piazza pulita” su La7
A sinistra, la signora Giuseppina Motta

Vaccinata a Vimercate la 94enne di Verano finita a “Piazza pulita” su La7

È stata vaccinata all’ospedale di Vimercate la 94enne di Verano che è finita a “Piazza pulita” su La7 per non aver ricevuto in oltre un mese una risposta sulla sua prenotazione per l’immunizzazione.

È stata vaccinata all’ospedale di Vimercate la signora Giuseppina Motta. La 94enne di Verano Brianza era ancora in attesa della prima somministrazione del siero anti-Covid e la vicenda è diventata un caso la scorsa settimana, quando il figlio Luca Russolillo aveva denunciato di essere ancora in attesa dell’sms di convocazione per la madre. In un labirinto, non riusciva a sopperire alla “dimenticanza” del sistema di prenotazione gestito dall’azienda regionale Aria, neppure chiamando il numero verde messo a disposizione da Regione.

«Nel pomeriggio di lunedì 29 marzo ho ricevuto una chiamata da Asst Brianza, che ha convocato la mamma per il vaccino il giorno successivo, martedì 30 marzo alle 16, all’ospedale di Vimercate». Qui «l’accoglienza e il servizio logistico sono stati ottimi - dice Russolillo -. Tre minuti di attesa, tre di vaccinazione, più i 15 classici di attesa per verificare non si presentassero reazioni avverse». Finalmente ottenuta la prima dose vaccinale, «la mia sensazione è che sul piano vaccinale, probabilmente, la macchina non ha girato bene dall’alto. Cioè a livello regionale. Perché Ats e Asst ho potuto constatare che hanno lavorato bene».


© RIPRODUZIONE RISERVATA