Tragedia in Valtellina: auto travolta dal fango, tre morti e un bambino di 5 anni in gravi condizioni
Il bambino è stato portato con l’elisoccorso all’ospedale di Bergamo

Tragedia in Valtellina: auto travolta dal fango, tre morti e un bambino di 5 anni in gravi condizioni

E’ accaduto mercoledì nel pomeriggio a Chiareggio: subito dopo un violento temporale una colata di fango ha invaso la strada prima dell’abitato mentre circolava l’auto con due adulti e due bambini parte di una comitiva di Varese.

Un’auto con quattro persone a bordo, parte di una comitiva arrivata in Valtellina dalla provincia di Varese, è stata travolta da un fiume di fango a Chiareggio, una frazione di Chiesa Valmalenco, in Valtellina: il bilancio è di tre i morti e di un bambino di 5 anni in gravi condizioni.

E’ la tragedia accaduta mercoledì 12 agosto attorno alle 17.15 quando, dopo un violento temporale, una frana è caduta sulla strada all’altezza di una curva prima del paese travolgendo l’auto di passaggio con a bordo due adulti e una bambina di 10 anni, morti sul colpo, e un secondo minore, un bimbo di 5 anni, figlio della coppia, rimasto gravemente ferito e trasportato in elicottero all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Sul posto è intervenuto il soccorso alpino di Morbegno, l’elicottero del 118 di Sondrio e quello di Como, due ambulanze e un’automedica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA