Tamponi  a Vimercate, un positivo (su 80) dopo la festa per la vittoria degli Europei. Orario ridotto per   l’hub vaccini all’ex Esselunga
Il sindaco Sartini davanti alla fila di ragazzi in attesa di fare un tampone

Tamponi a Vimercate, un positivo (su 80) dopo la festa per la vittoria degli Europei. Orario ridotto per l’hub vaccini all’ex Esselunga

Ottanta tamponi fatti, un positivo: è questo il bilancio del pomeriggio di tamponi gratuiti organizzato da Avps in piazza a Vimercate. Intanto l’hub vaccinale all’ex Esselunga accorcerà gli orari di apertura per il periodo estivo.

È stato rilevato un solo caso di positività al Covid sugli 80 tamponi rapidi somministrati gratuitamente venerdì pomeriggio 16 luglio dall’Avps in piazza Marconi a Vimercate. Questa iniziativa, nata per controllare le persone che domenica scorsa hanno festeggiato per le strade di Vimercate la vittoria degli Europei di calcio da parte della nazionale azzurra, è stata promossa in collaborazione con i medici di medicina generale, le farmacie comunali e la protezione civile di Vimercate. Per l’occasione il videomessaggio settimanale del sindaco Francesco Sartini è stato registrato nella piazza della città vicina alla stazione dei pullman, proprio davanti al punto tamponi.

Proseguono intanto le vaccinazioni contro il coronavirus nell’ex Esselunga di via Toti e il primo cittadino ha ricordato che «gli ultimi dati parlano solo di due nuovi positivi in città, che porta gli infetti a un totale di 4 unità e nessun decesso nell’ultima settimana. Prosegue la campagna vaccinale e l’hub vimercatese osserverà un orario particolare nel mese di agosto: dal 29 luglio chiusura alle ore 16; nelle settimane dal 9 al 22 agosto rimarrà aperto fino alle 14 e chiuso i sabati e le domeniche».

Intanto Avps dopo questa prima esperienza di somministrazione dei tamponi rapidi sta pensando di replicarlo anche la prossima settimana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA