Spazio protetto per mamme e bebè in biblioteca: a Lissone c’è “Baby Pit Stop”
La biblioteca civica di Lissone (Foto by Elisabetta Pioltelli)

Spazio protetto per mamme e bebè in biblioteca: a Lissone c’è “Baby Pit Stop”

Verrà inaugurato l’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna. Si tratta di una novità voluta dall’amministrazione comunale e resa possibile grazie alla collaborazione di Soroptimist International d’Italia- Club di Monza.

“Baby Pit Stop”, ovvero uno spazio che consentirà anche all’interno della biblioteca civica di Lissone di poter fruire di un luogo a servizio delle mamme coi bambini piccoli. Sarà inaugurato non a caso lunedì 8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, alle 16.30. Si tratta di una novità voluta dall’amministrazione comunale e resa possibile grazie alla collaborazione di Soroptimist International d’Italia- Club di Monza.

“Baby Pit Stop” sorgerà all’interno dell’area bimbi della biblioteca civica di piazza IV Novembre e permetterà una sosta serena e sicura per le neo mamme che necessitano di un fasciatoio e/o di allattare i loro bebè. In un ambiente protetto, confortevole ed attrezzato, le mamme potranno sentirsi a proprio agio e provvedere al cambio del pannolino con discrezione.

L’iniziativa del Comune s’inserisce nell’accordo e collaborazione tra l’Unicef, da sempre volto a garantire i diritti dell’infanzia ed in particolare il diritto alla salute, e Soroptimist Club International d’Italia, sensibile al mondo femminile in tutti i suoi aspetti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA