Seregno, violenta rissa nel parco 25 Aprile: un ferito
Seregno rissa parco 25 Aprile poco prima mezzogiorno di mercoledì 18 settembre 2019 (Foto by Paolo Volonterio)

Seregno, violenta rissa nel parco 25 Aprile: un ferito

Un uomo di 36 anni è stato soccorso a Seregno intorno a mezzogiorno di mercoledì 18 settembre: è rimasto ferito in una violenta rissa all’interno del parco 25 Aprile. Sul posto ambulanza e polizia locale.

Un grave pestaggio è scoppiato a Seregno poco prima di mezzogiorno di mercoledì 18 settembre all’interno del parco 25 aprile. Ha coinvolto un uomo di origine nordafricana e un rumeno, che ha avuto la peggio riportando una profonda lacerazione al volto al collo e alla testa e alle mani: 36 anni, esausto dopo la colluttazione e sanguinante, si è accasciato a terra a metà della vicina via De Gasperi. È stato soccorso in codice giallo e medicato all’ospedale di Desio non in pericolo di vita.

Un testimone oculare appena avvertita l’avvisaglia della colluttazione, i due si stavano infatti si stavano minacciando da qualche minuto all’interno del parco, ha avvertito la polizia locale arrivata sul posto con due pattuglie. Secondo il testimone il ferito sarebbe stato aggredito con una bottiglia rotta e poi la rissa sarebbe continuata a calci e pugni. Il nordafricano, colpito più volte, avrebbe lasciato la scena del match uscendo dall’ingresso del parco di piazza Roma. L’ambulanza della Croce Rossa di Paderno, immediatamente allertata provvedeva alle prime medicazioni trasportando il ferito per accertamenti e analisi all’ospedale di Desio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA