Seregno: un corso di acquerello in strada per contribuire alla ricerca sulla cura dei tumori
Il corso di pittura lungo via Lamarmora con in primo piano il maestro Luciano Tonello ( foto Volonterio)

Seregno: un corso di acquerello in strada per contribuire alla ricerca sulla cura dei tumori

Evento sabato pomeriggio a Seregno, lungo via Lamarmora: un corso di acquerello per raccogliere fondi perla fondazione Umberto Veronesi, per il progresso delle scienze. E un dolce speciale.

A Seregno lungo via Lamarmora, nei pressi di “A’ida e le viole”, nel pomeriggio di sabato 25, dalle 14 sino alle 18, si è svolto un corso di pittura tenuto dall’artista vicentino, Luciano Tonello. L’evento è stato organizzato dalla 39enne Sara Viotto col proposito di “contribuire alla ricerca scientifica per dare una speranza in più a chi viene colpito da una malattia oncologica, per migliorare la qualità di vita, per vivere una vita a colori. Il corso ha avuto lo scopo di insegnare o migliorare l’arte e l’espressione della creatività realizzando un dipinto e regalando una giornata di spensieratezza”.

Il ricavato dell’evento sarà a beneficio della fondazione Umberto Veronesi, per il progresso delle scienze. La tecnica esposta è stata quella dell’acquarello che permette molte sfumature e può essere utilizzata per esprimere tutta la gamma delle sensazioni che informano l’animo di chi dipinge. “A’ida e le viole”, per l’occasione ha contribuito all’iniziativa creando un dolce denominato “diamante”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA