Seregno: in congedo il tenente Salvatore Nazzaro, comandante del radiomobile dei carabinieri
Il comandante Salvatore Nazzaro

Seregno: in congedo il tenente Salvatore Nazzaro, comandante del radiomobile dei carabinieri

Congedo per il comandante del nucleo radiomobile dei carabinieri di Seregno, Salvatore Nazzaro: in servizio in Brianza da due anni, è stato anche a Milano, Mozzate e Appiano Gentile. È cavaliere della Repubblica dal Duemila.

Va in pensione il comandante del nucleo operativo dei carabinieri della compagnia di Seregno: è Salvatore Nazzaro, tenente con alle spalle 40 anni di servizio, 35 dei quali nell’Arma. Nazzaro è originario di Portici, in provincia di Napoli, ed è nato nel 1961: dopo essere stato ufficiale di completamento dell’esercito, è stato arruolato nei carabinieri nel 1986.

È stato alla stazione dei militari dell’Arma a Mozzate fino al 1989, quindi ad Appiano Gentile e poi al comando provinciale di Milano, dove ha retto il comando della stazione di Porta Magenta e successivamente del Gratosoglio. Nel 2019 ha vinto il concorso interno per ufficiali diventando comandante della sezione operativa del Nor della Compagnia di Seregno. Sposato dal 1987 con Alessandra Colucci, è padre di Nunzio Mirko e di Alessia.

Nel corso della carriera è stato insignito di onorificenze come quella di cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica Italiana (2000), la medaglia d’argento di lungo comando dell’Esercito Italiano (2016) e il distintivo di merito per i 20 anni da comandante di stazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA