Seregno, Chantal e Elisa avanti nel concorso internazionale “Un poster per la pace” del Lions
Gli studenti delle media don Milani e Manzoni di Seregno vincitori locali del concorso poster della pace indetto dal Lions club international (foto Volonterio) (Foto by Paolo Volonterio)

Seregno, Chantal e Elisa avanti nel concorso internazionale “Un poster per la pace” del Lions

I disegni di Chantal Casiraghi di 3A della media don Milani, ed Elisa Zambara, 2B media Manzoni, premiati a livello locale, nell’ambito del concorso Lions international “Un poster per la pace”, promosso da Lions club Seregno Brianza.

Due studentesse di Seregno, Chantal Casiraghi di 3A della media don Milani, ed Elisa Zambara, 2B media Manzoni, hanno iniziato il loro cammino per diventare artiste riconosciute a livello internazionale, qualificandosi come vincitrici a livello locale, nell’ambito del concorso Lions international “un poster per la pace”, promosso da Lions club Seregno Brianza.

I poster selezionati sono due delle oltre 450 mila opere, provenienti da tutto il mondo che hanno partecipato all’edizione annuale del concorso.

Il Lions international sponsorizza il concorso per sensibilizzare i giovani di tutto il mondo all’importanza della pace nel mondo. I poster sono stati selezionati dai soci del Seregno Brianza: Franco Cajani, Paolo Varenna e Massimo Fornasari, per l’originalità, il valore artistico e l’attinenza al tema: “Siamo tutti connessi. Mentre superiamo le nuove difficoltà portate da una pandemia globale senza precedenti, celebriamo le cose che ci uniscono gli uni agli altri oltre che alle nostre comunità di tutto il mondo. Quest’anno, invitiamo i giovani ad immaginare, esplorare ed esprimere visivamente queste connessioni”.

La selezione è stata effettuata in Seregno l’11 novembre scorso. Alla media don Milani col lavoro di Chantal Casiraghi, sono scelti quelli di Roberta De Domenico (3C) ed Eleonora Archinti (2 A), menzionato Leonardo Pellegatta (3F), alunni delle docenti Elisabetta Maggioni ed Nadia Esposito. Alle Manzoni, alle spalle di Elisa Zambara, ci sono Chiara Marta (3C) e Marzia Rossi (3 A) alunni delle docenti Ivana Giacomel e Francesca Flagiello.

Il presidente del Lions club Seregno Brianza, Ambrogio Dell’Orto, ha dichiarato di essere rimasto colpito dalla creatività e dalla capacità espressiva degli studenti.

“È evidente che questi giovani - ha sottolineato - hanno delle grandi idee su quello che la pace rappresenta per loro. Sono lieto di aver offerto loro l’opportunità di condividere questa visione di pace con gli altri. I poster di Casiraghi e Zambara proseguiranno nella selezione a livello distrettuale e multidistrettuale per accedere alla selezione finale, durante la quale si sceglierà il primo classificato a livello internazionale”.

A livello seregnese gli studenti che hanno partecipato al concorso riceveranno un riconoscimento per il loro impegno, durante l’esposizione di tutti i lavori che avverrà al museo Vignoli di via De Nova, domenica 27 febbraio prossimo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA