Seregno, arrestato di nuovo il pusher di San Rocco che riceveva i clienti in casa
Carabinieri (Foto by Edoardo Terraneo)

Seregno, arrestato di nuovo il pusher di San Rocco che riceveva i clienti in casa

Il via vai continuo e sospetto dall’appartamento di Seregno nel quartiere San Rocco ha fatto scattare le segnalazioni ai carabinieri che sabato hanno arrestato un pusher di 22 anni, già arrestato a febbraio.

Arrestato a febbraio e riarrestato a settembre sempre per spaccio di droga. È la sorte di un pusher, marocchino di 22 anni, che riceveva i clienti nell’appartamento nel quartiere San Rocco a Seregno. Proprio il via vai sospetto da casa ha fatto scattare le segnalazioni ai carabinieri che sabato hanno scavalcato il muro di cinta e fatto irruzione nell’abitazione scoprendo 44 grammi di cocaina, 12 grammi di sostanza da taglio, un bilancino di precisione, 1.665 euro in contanti. Un uomo di 39 anni di Desio nell’appartamento al momento del controllo è stato segnalato in Prefettura come assuntore: si stava preparando una dose.


© RIPRODUZIONE RISERVATA