Seregno al voto: presentata la lista civica “La Nuova Seregno”

Seregno al voto: presentata la lista civica “La Nuova Seregno”

Una nuova realtà nel panorama delle elezioni amministrative a Seregno: l’area di centrodestra si arricchisce della lista civica “La Nuova Seregno”, presentata al Seregnello. Capolista Cesare Bertolino. Riflettori puntati su sicurezza e sport.

In attesa di capire se Forza Italia e Lega Nord proseguiranno ad essere alleate, dopo aver governato la città nell’ultimo decennio, in vista delle amministrative di maggio l’area del centrodestra si è arricchita a Seregno di una nuova realtà.
Al centro sportivo Seregnello, è stata infatti presentata venerdì la lista civica La Nuova Seregno, che si propone di rafforzare il settore di riferimento e di porre le basi per una svolta significativa, soprattutto in ambiti come i servizi sociali e lo sport. Suo capolista sarà per questo motivo Cesare Bertolino, vicepresidente e responsabile del settore giovanile del Seregno calcio.
«Il mio obiettivo - ha spiegato l’interessato - è quello di portare Seregno nel contesto sportivo ad essere una delle città di punta in Lombardia. Ci sono riuscito nel calcio e conto di riuscirci anche nelle altre discipline».

Per il resto, il fondatore Raffaele Faiella ha indicato una delle priorità nella sicurezza, lamentando come anche nel centro storico circolare da soli dopo le 21 rappresenti un pericolo. Per quanto riguarda la candidatura a sindaco della coalizione, è stata infine manifestata una preferenza per un forzista, pur se non è stato escluso l’appoggio ad un esponente del Carroccio.


LEGGI Seregno al voto: centrodestra aspetta le decisioni dei vertici, c’è Viganò per il Pd

Al momento, gli aspiranti successori di Giacinto Mariani, primo cittadino uscente, sono cinque: William Viganò (Partito democratico), Tiziano Mariani (Noi per Seregno), Francesco Formenti (Indipendenza), Mario Nava (Movimento 5 Stelle) e Pietro Amati (liste civiche Ripartiamo! e Per Seregno civica).


© RIPRODUZIONE RISERVATA