Ritrovato il cadavere di Andrea La Rosa: in un’auto sulla Milano-Meda, era scomparso il 14 novembre
Brugherio, Andrea La Rosa (Foto by Valeria Pinoia)

Ritrovato il cadavere di Andrea La Rosa: in un’auto sulla Milano-Meda, era scomparso il 14 novembre

LEGGI Due persone fermate - Era scomparso da un mese: Andrea La Rosa è stato ritrovato cadavere nel pomeriggio di giovedì 14 dicembre nel bagagliaio di un’auto fermata sulla Milano-Meda. Era direttore sportivo del Brugherio Calcio. In serata il cordoglio delle società.

Era scomparso da un mese: Andrea La Rosa è stato ritrovato cadavere nel pomeriggio di giovedì 14 dicembre nel bagagliaio di un’auto fermata sulla Milano-Meda. Ex calciatore di serie C, era direttore sportivo del Brugherio Calcio. Aveva avuto un ruolo dirigenziale anche all’Ac Desio.

LEGGI Andrea La Rosa sgozzato e sciolto nell’acido: due fermi per la morte del ds del Brugherio calcio

LEGGI Scomparso da dieci giorni Andrea La Rosa, direttore sportivo del Brugherio calcio

La sua scomparsa era stata segnalata dalla famiglia alle forze dell’ordine il 14 novembre. Quel giorno era stato visto per l’ultima volta, a Brugherio in occasione della presentazione del nuovo allenatore della squadra. I carabinieri, avevano aperto un’inchiesta che ipotizzava l’omicidio.

Alla guida dell’auto fermata all’altezza di Varedo c’era una donna, portata in caserma dai carabinieri per essere interrogata. Un’altra persona è stata fermata.

In serata il cordoglio delle società brianzole per cui aveva lavorato. “Buon viaggio amico mio” è il messaggio che accompagna una bella fotografia di La Rosa postata dal Brugherio calcio 1968.
“Una notizia terribile, che mai avremmo voluto sentire. Non ci sono parole. Addio Andrea, riposa in pace”, ha scritto l’Ac Desio sulla sua pagina facebook.

(*notizia aggiornata)


© RIPRODUZIONE RISERVATA