Questura di Monza e Brianza: dal 25 maggio riaprono gli uffici passaporti e immigrazione
La questura di via Montevecchia (Foto by Fabrizio Radaelli)

Questura di Monza e Brianza: dal 25 maggio riaprono gli uffici passaporti e immigrazione

Gli appuntamenti inevasi per l’emergenza Covid saranno recuperati in ordine cronologico con comunicazione via mail e telefono. Chi ha un appuntamento già fissato on-line dovrà presentarsi con non più di 10 minuti di anticipo.

Questura di Monza e Brianza: dal 25 maggio riapriranno al pubblico i servizi passaporti e immigrazione. Per quanto riguarda il primo, chi ha un appuntamento già fissato on-line dovrà presentarsi con non più di 10 minuti di anticipo. Gli appuntamenti inevasi per l’emergenza Covid saranno recuperati in ordine cronologico con comunicazione via mail e telefono. Informazioni sono reperibili esclusivamente sul sito della questura MB o via mail ([email protected]), in quest’ultimo caso anche per le urgenze.

Chi ha presentato istanza di rilascio del passaporto fino al 13 marzo (ad esclusione dei residenti a Monza, Cornate d’Adda e Renate che lo faranno in questura, su appuntamento telefonico fissato dal personale) dovrà ritirarlo presso il proprio comune.

Il ritiro dei passaporti delle istanze presentate a decorrere dal 25 maggio, avverrà presso gli sportelli del Comune di residenza, per gli utenti di Agrate Brianza, Arcore, Bellusco, Biassono, Bovisio Masciago, Burago di Molgora, Busnago, Cavenago in Brianza, Ceriano Laghetto, Cesano Maderno, Cogliate, Concorezzo, Desio, Giussano, Lentate sul Seveso, Limbiate, Lissone, Meda, Mezzago, Misinto, Muggio’, Ornago, Roncello, Seregno, Seveso, Triuggio, Villasanta e Vimercate. Per i residenti negli altri comuni della Provincia di Monza e Brianza, la consegna avverrà in questura previo appuntamento comunicato via mail.


© RIPRODUZIONE RISERVATA